Lunedì 12 Novembre, 21:20
Utenti online: 1257
Andrea Ferretti
Andrea Ferretti
Giornalista, Freerider

Live dalla Svizzera la finale del Freeride World Tour 2018

Live dalla Svizzera la finale del campionato mondiale di Sci e Snowboard Freeride

Tutto è pronto per dare il via alla finale del Freeride World Tour 2018 a Verbier In Svizzera. I più forti sciatori e snowboarder freeride al mondo aspettano il via per stupire giudici e pubblico e lanciarsi giù dalla facciata nord del Bec des Rosses, 3223 metri di rocce e pendenze fino ad oltre 50°.

L’Xtreme Verbier, quest’anno alla sua 23° edizione, è senza ombra di dubbio la discesa più intimidatoria dell’intero Tour.

“Guardare questa montagna ed immaginare di scenderla sciando fa impressione anche a me. – dichiarava lo scorso anno lo sciatore svizzero in gara Sam Anthamatten – Si può scovare una linea il più facile possible, certo, e sarebbe fattibile per molti buoni sciatori. Ma qui si sta parlando di vincere una gara del Tour, saltare da un cliff di 15 metri su un pendio di 50°, e questo fa paura anche a me: ogni anno è una battaglia mentale”.

Riflettori puntati sulla nostra Arianna Tricomi, che dopo una stagione a dir poco eccezionale – due primi posti e un secondo in quattro gare disputate! - domina la classifica con 7200 punti seguita dall’austriaca Eva Walkner. Le due contendenti daranno il tutto per tutto per aggiudacarsi il primo posto all’Xtreme Verbier e con esso il titolo.

I giochi sono già chiusi nello sci maschile, dove lo svedese Kristofer Turdell ha già accumulato abbastanza punti nelle prime gare per mettere in cassaforte il titolo mondiale.

Nello snowboard maschile i favoriti sono i compatrioti austriaci Thomas Feurstein e Gigi Rüf, vicinissimi a punti.

Per lo snowboard femminile le prime in classifica sono invece l’austriaca Manuela Mandl e l’attuale campionessa in carica, la francese Marion Haerty. Si daranno filo da torcere.

Non perderti lo spettacolo del freeride LIVE su Neveitalia!

Classifiche, video, profili degli atleti e molte altri informazioni sul sito ufficiale del FWT

© RIPRODUZIONE RISERVATA