Questo sito contribuisce alla audience de

Freeride World Tour: trionfo italiano in Giappone. Eder e Tricomi sul podio più alto

Freeride World Tour: trionfo italiano in Giappone. Eder e Tricomi sul podio più alto
Freeride

Freeride World Tour: trionfo italiano in Giappone. Eder e Tricomi sul podio più alto

La valle di Hakuba è un posto dove in inverno può nevicare cosi spesso e così forte che la visibilità è il più delle volte un optional. E infatti lo scorso anno, il primo in cui il FWT disputava nella terra del Sol Levante, l’organizzazione era stata costretta ad annullare la tappa per troppa neve.

Ma non è stato così oggi (0:30 ora italiana e mattino 8:30 in Giappone): le condizioni erano a dir poco perfette, neve fresca e profonda – si parla di Japow non per niente – e sole alto nel cielo azzuro. La gara è potuta partire in orario senza complicazioni.

Ecco tutti i risultati:

SCI MASCHILE
Markus Eder (ITA) ha deliziato tutti i presenti con il suo stile impeccabile che è una perfetta fusion di freeride big-mountain e freeski e rispecchia fedelmente la sua carriera. Primo posto per il nostro connazionale. Tanner Hall (USA), una vera e propria leggenda del mondo del freeski, si è aggiudicato il secondo posto. Terzo il canadese Tom Peiffer.

<< Sono soddisfatto. – racconta Markus – Le condizioni erano perfette e assolutamente non scontate. Sono davvero felice della mia gara e di essere in questo posto circondato dai migliori atleti al mondo >>

SCI FEMMINILE
La nostra super Arianna Tricomi (ITA) ha ancora una volta dimostrato di che pasta è fatta con una linea tecnica ed un bel 360 che le è valso di diritto il primo posto. Seconda la nuova entrata Maude Besse (SUI) con una bella linea nella zona di gara più ripida non toccata da nessuna delle altre concorrenti, terza Elisabeth Gerritzen (SUI)

<< Ho iniziato questa gara con una bella sensazione – racconta Arianna – e non vedevo l’ora di scendere la mia linea, l’ho trovata proprio divertente, me la sono goduta. Inoltre sono felicissima di aver potuto finalmente disputare la gara qui in Giappone, questo posto è stupendo>>

SNOWBOARD MASCHILE
La leggenda Travice Rice (USA) ha conquistato di prepotenza il primo posto con una run decorate da un 720° enorme. Gigi Rüf (AUT) si è classificato secondo con onore mentre il terzo posto è andato a Davey Baird (USA). Al solito un podio con forte presenza statunitense.

SNOWBOARD FEMMINILE
Prima la russa Anna Orlova con una discesa tecnica e salti eseguiti con grande confidenza e controllo. Seconda  Manuela Mandl (AUS), terza la campionessa in carica Marion Haerty (FRA).

Le prossime tappe in programma:

2) KICKING HORSE GOLDEN BC, CANADA - TIME TO GET ROWDY – 02/08 FEBBRAIO

3) FIEBERBRUNN, AUSTRIA - HOLD THE LINE – 22/28 FEBBRAIO

4) VALLNORD-ARCALÍS, ANDORRA - CRUNCH TIME – 02/08 FEBBRAIO

5) VERBIER, SWITZERLAND - THE GRANDE FINALE – 23/31 MARZO

A questo link il replay completo della gara

Sul sito ufficale le classifiche complete e molte altre informazioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
31
Consensi sui social