Questo sito contribuisce alla audience de

Freeride World Tour: incoronati a Verbier i campioni del mondo del freeride

Freeride World Tour: incoronati a Verbier i campioni del mondo del freeride
FreerideFreerideWTour

Freeride World Tour: incoronati a Verbier i campioni del mondo del freeride

Si è concluso questo week end con l'Xtreme Verbier il Freeride World Tour 2016, l’evento che ha portato i migliori atleti freeride al mondo a sfidarsi sui pendii innevati più spettacolari ed estremi del pianeta. Eva Walkner (AUT) vince il titolo nello sci femminile, Sammy Luebke (USA) nello snowboard maschile, Estelle Balet (SUI) nello snowboard femminile mentre Loïc Collomb-Patton (FRA) si assicura il titolo di sci maschile senza disputare la finale, annullata dopo un’estenuante attesa per via delle condizioni meteo avverse.

Ecco la classifica generale completa:
Capture decran 2016-04-03 a 13.17.59

Visualizzazione di Un pò deluso il 21-enne Logan Pehota, new entry nel Tour si classifica secondo nello sci maschile dopo una stagione entusiamante con performance di primo piano in ogni gara disputata. Probabilmente puntava tutto su quest’ultima possibilità per attentare al primato di Collomb-Patton. Dopo che la sola gara di sci maschile, ultima in programma, era già stata rinviata sabato 2 per via delle condizioni meteo avverse, domenica il forte vento e la scarsa visibilità, unite a previsioni meteo simili fino al 10 aprile, hanno fatto decidere agli organizzatori di annullare la gara.

Nello snowboard maschile Sammy Luebke (USA) non aveva più niente da dimostrare, avendo già in tasca il titolo mondiale dopo la tappa in Alaska a seguito di una stagione strabiliante, ma ciònonostante ha stupito tutti ancora una volta classificandosi primo anche all’Xtreme con una linea tecnica ed aggressiva dritta giù per il centro della facciata del Bec.

Dopo una lotta faccia a faccia durata tutta la stagione tra le due svizzere Estelle Balet e Anne-Flore Marxer nello snowboard femminile, la questione si è chiusa a favore della prima, che si è aggiudicata il primo posto all’Xtreme e quindi in classifica generale con una linea aggressiva contornata da un 360°.

Nello sci femminile Jacklyn Paaso’s (USA) si è aggiudicata la tappa con una linea veloce, ma il titolo è andato all’austriaca Eva Walkner, che ha condotto la stagione con costanza e dimostrando di sapere calcolare con precisione quali rischi prendere tappa dopo tappa, caratteristica fondamentale per costruirsi un solido primo posto in classifica. La nostra connazionale Arianna Tricomi chiude la stagione in positivo, terza in classifica generale al suo primo anno nel Tour anche dopo una performance non entusiasmante all’Xtreme.

La facciata Nord del Bec des Rosses, 3223m di imponenza affacciata sulla località sciistica di Verbier, si è guadagnata una certa reputazione nel mondo del freeride tanto da valerle un posto fisso come finale nel FWT con il nome esemplificativo di Xtreme Verbier.

Appuntamento quindi ora all’anno prossimo, per una nuova entusiasmante edizione del Freeride World Tour. 

Di seguito è disponibile il replay delle gare disputate sabato

Video :

FREERIDEWTOUR
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social