Questo sito contribuisce alla audience de

Freeride World Tour: siamo alla resa dei conti. Guarda in streaming la finale

FreerideFreerideWTour

Freeride World Tour: siamo alla resa dei conti. Guarda in streaming la finale

Dopo una stagione entusiasmante che ha portato i migliori atleti in circolazione a competere in fantastiche location in giro per il mondo siamo quasi giunti a capolinea: sabato sarà l’ultima occasione per loro di aggiudicarsi il titolo di campioni del mondo del freeride. Fiato sospeso quindi in attesa di vedere i 28 atleti rimasti in gara dopo la tappa in Alaska della scorsa settimana sfidarsi sui pendii del Bec des Rosses a Verbier, Svizzera, il terreno di gara più spettacolare ed intimidatorio del Freeride World Tour.

In caso di problemi con lo streaming segui la gara sul canale Red Bull

Nello sci maschile Loïc Collomb-Patton (FRA) è sicuramente il favorito ma dovrà confermarsi con un buon risultato se vuole il titolo mondiale, mentre nello snowboard maschile Sammy Luebke’s (USA) si è già garantito il titolo di campione del mondo in semifinale dall’alto della classifica con 7200 punti.

Nello snowboard femminile la battaglia in corso tra le due atlete svizzere Anne-Flore Marxer e Estelle Balet va avanti da tutta la stagione ed è tutt’altro che conclusa, mentre per lo sci femminile Eva Walkner (AUT) è sicuramente la favorita per il podio anche se tutti noi facciamo il tifo per l’italiana Arianna Tricomi, attualmente seconda in classifica generale e sull’onda di una stagione fantastica.

La facciata Nord del Bec des Rosses, 3223m di imponenza affacciata sulla località sciistica di Verbier, si è guadagnata una certa reputazione nel mondo del freeride tanto da valerle un posto fisso come finale nel FWT con il nome esemplificativo di Xtreme Verbier.

Ci saranno due cancelletti di partenza, uno per gli uomini e uno per le donne, da cui gli atleti si lanceranno per affrontare i 600m di ripida discesa che li separano dall’arrivo posto a 2700m, mentre il pubblico potrà godersi appieno lo spettacolo dal Col des Gentianes, posizionato esattamente di fronte all’area di gara a 3000m con una visuale privilegiata sulla discesa dei rider.

Degli originali 63 atleti in gara dopo la semifinale in Alaska sono rimasti solo 12 sciatori e 6 snowboarder uomini e 6 sciatrici e 4 snowboarder donne. I campione del mondo delle diverse categorie verranno determinati in base ai migliori 4 risultati ottenuti durante la stagione.

Come al solito i lettori di Neveitalia potranno seguire l’evento in live streaming direttamente da questa pagina, sabato mattina a partire dalle 9.

Oltre al FWT si terrà sul vicino Mont Gelé anche il Freeride Junior Tour.

FREERIDEWTOUR
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social