Questo sito contribuisce alla audience de

Atomic Redster G9 RS

GiganteLIVELLO 6/7

Atomic Redster G9 RS

COSA DICE L'AZIENDA

Redster G9 è uno sci da competizione dotato di tecnologia da gara Redster, che offre sensazioni più fluide in pista su neve compatta. Ha avuto un enorme successo fin dal lancio nel 2016, ed è dotato di tecnologia Servotec che massimizza le prestazioni dello sciatore sportivo e agonista. Redster G9 è dotato della tecnologia Servotec. Il nome deriva da “servosterzo”, perché sostanzialmente è proprio così che funziona: un aiuto in virata per i tuoi sci! È una tecnologia brevettata per generare l’agilità di uno sci più sciancrato e l’estrema stabilità nelle andature veloci tipica di uno sci da gara tendenzialmente più dritto.

Capacita: ESPERTO, LIVELLO 6/7

Lunghezza: 165,171,177,183

Raggio: 18,4m @ 177

Sidecut:110/68/96,5 @ 177

Terreno:100% Pista

Sci atomic Redster G9 RS

IL RISULTATO DEL TEST NEVEITALIA

Video - le opinioni a caldo del NeveItalia Test Team
  • Rispondenza al profilo
    SI al 77 %
    3.67
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Conduzione
  • Impulso
  • Curve strette
  • Curve medie
  • Curve ampie
  • Presa di spigolo

Atomic si presenta nella categoria racarver GS per la stagione 2019/20 con il nuovo Redster G9 RS. 

Questo Atomic si trova a perfetto agio nelle curve con arco medio e viene premiato dal nostro Test Team per la sua maneggevolezza, è infatti uno sci dalla “struttura leggera e molto facile da capire” racconta Stefano Belingheri e con “un’ottima chiusura di curva” precisa Alex Favaro. Complessivamente il prodotto austriaco è uno sci “molto godibile sotto il piede” racconta Laura Jardi, che precisa: “rimane stabile ed è facile svincolare”. Per Federico Casnati “diverte senza affaticare”, soprattutto sulle nevi compatte, dove è stabile, preciso e performante mentre subisce un po’ troppo le nevi smosse e le asperità del terreno, a causa di una spatola poco presente.

E’ infatti nella prima fase di curva che i nostri testatori accusano qualche incertezza: “curva risulta un po’ leggero” appunta Stefano Belingheri, “la spatola, dopo inversione, quando deve entrare in curva non risponde più” precisa la neo aspirante istruttrice spagnola Laura Jardi.

Lo sci coglie il profilo dichiarato dalla casa austriaca, e lo consigliamo per sciatori che vogliono un prodotto per l’utilizzo quotidiano, per il divertimento nella sciata piuttosto che per la performance assoluta.

Sotto il piede rimane stabile ed è facile...

Laura Jardi

Laura Jardi Asp. Istruttore Nazionale di Sci Alpino

sulle nevi compatte è stabile e preciso ci...

Federico Casnati

Federico Casnati Redazione Neveitalia

sci molto leggero e facile da capire

Stefano Belingheri

Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino

stabilità.

Riccardo Giacomel

Riccardo Giacomel Allenatore II livello

sci che da il meglio si se nelle curve...

Alex Favaro

Alex Favaro Allenatore di IIIĀ° livello

la maneggevolezza è sicuramente il suo...

Giordano Magri

Giordano Magri Istruttore Nazionale di Sci Alpino

L'opinione di chi l'ha provato
Laura Jardi Laura Jardi Asp. Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Federico Casnati Federico Casnati Redazione Neveitalia
Stefano Belingheri Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Riccardo Giacomel Riccardo Giacomel Allenatore II livello
Alex Favaro Alex Favaro Allenatore di IIIĀ° livello
Giordano Magri Giordano Magri Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Tecnologie:

STRUTTURA: Servotec, Full Sidewall
ANIMA: Power Woodcore, Titanium Powered
PARTICOLARITÀ: Servotec