Domenica 15 Settembre, 15:57
Utenti online: 806

Nordica Dobermann GSR RB FDT

2017 2018 Versione 2019
scheda aggiornata il 15 Ottobre 2018
CapacitÓ:
esperto
Lunghezza:
170,175,180,185
Raggio:
19,5m @ 180
Sidecut:
114/69/97@180
Bindings:
Xcell 14 FDT
|
97 mm
|
69 mm
|
114 mm

Il risultato del Test Neve Italia

  • Rispondenza al profilo
    SI al 85 %
    NordicaDobermann GSR RB FDT (2019)4.211
  • StabilitÓ
    4.45
  • Comfort
    4.11
  • Maneggevolezza
    4.22
  • Conduzione
    4.23
  • Impulso
    3.67
  • Curve strette
    3.77
  • Curve medie
    4.66
  • Curve ampie
    4.34
  • Presa di spigolo
    4.23

Lo sci di punta della collezione della casa italiana viene leggermente rinnovato per la stagione 2018/19, senza stravolgerne l’impostazione che lo ha reso uno degli sci più apprezzati della gamma Nordica.
Da sempre il Nordica Dobermann GSR RB FDT è uno sci che si avvicina alle sensazione degli sci racing senza averne la difficoltà. E’ “maneggevole/intuitivo e allo stesso tempo stabile e aggressivo”, racconta Riccardo Giacomel, per il quale è “ottimo su tutti e tre gli archi di curva”.
E’ uno sci “versatile su qualsiasi pendio e neve, dalle curve strette alle ampie è facile e intuitivo” scrive Giovanni Manfrini, per il quale ha il pregio di non stancare mai.
Le recensioni dei nostri testatori sono quasi sempre “ripetitive”: lo sci, pur eccellendo nelle curve medio-ampie, è sempre maneggevole e intuitivo, nel senso che approcciare la curva non è mai di ostacolo. E’ facile metterlo di spigolo, con un inserimento in curva preciso, grazie alla spatola non eccessivamente rigida (Walter Nus) che regala quindi un ingresso semplice in curva, che perdona le incertezze.
La gestione della curva è semplicissima, lo sci “permette di essere guidato con i piedi, sembra di stare su due binari” racconta Federico Casnati. Ciò che sorprende, per la categoria, è la semplicità con cui si riesce a chiudere la curva e buttarsi in quella successiva (Isabel Anghilante). Consigliamo lo sci, soprattutto nella misura del test 175cm, a chi vuole uno sci preciso e semplice in campo libero, per tirare curvoni tutto il giorno, senza stancarsi e senza alcuna incertezza.

Cosa dice l'azienda

Avendo in mente gli sciatori che amano il brivido della velocità, abbiamo progetto DOBERMANN GSR RB. Derivato dai nostri Dobermann World Cup, ma con un’attitudine più divertente e non conforme alle normative FIS, oltre ad avere spatola in punta meno aggressiva, il GSR RB è veloce nelle transizioni, fluido e divertente, bilanciato mentre sprigiona tutta la sua potenza. Costruito con sidewall in fenolo e la tecnologia Carbon Race Bridge in punta e coda, è lo sci più stabile di tutta la collezione, che eccelle in condizioni di neve compatta e ghiacciata. Per aggiungere ulteriori migliorie a questo sci, abbiamo introdotto la nuova Recoil Power Plate. Ispirata alla più vincente piastra di Coppa del Mondo, la Piston Plate, la piastra Recoil Power Plate consente allo sci una flessione più naturale, assicurando una sciata più fluida e divertente. Per tutti quelli che stanno cercando il massimo delle prestazioni e le velocità più elevate: non guardate altrove, il DOBERMANN GSR RB è la scelta che fa per voi.

(Descrizione fornita dal produttore)

Tecnologie:

configurazione DIN: 4-14 TCX
sistema: FDT Race Plate Pro
costruzione sci: Energy 2 Titanium Race Bridge
camRock: TBD