Questo sito contribuisce alla audience de

Atomic Redster Doubledeck 3.0 SL

SlalomAGONISTA

Atomic Redster Doubledeck 3.0 SL

COSA DICE L'AZIENDA

Grazie all’insieme di tutte queste caratteristiche, Doubledeck 3.0 aiuterà tutti coloro che sceglieranno Redster (dai campioni della Coppa del Mondo atleti dilettanti, agli sciatori in pista più ambiziosi) a sciare con un livello di potenza, precisione e controllo impossibile fino a questo momento.
Il nuovo sci da Race Carve slalom vanta la presenza della tecnologia Doubledeck 3.0, per il massimo assorbimento degli impatti e per un’accelerazione fulminea e con RAMP Tech per maggiore potenza e precisione.

Capacita: AGONISTA, AGONISTA

Lunghezza: 153,159,165,171

Raggio: 11m @ 165

Sidecut:125/69/111 @ 165

Sci atomic Redster Doubledeck 3.0 SL

IL RISULTATO DEL TEST NeveItalia

Video - le opinioni a caldo del NeveItalia Test Team
  • Rispondenza al profilo
    SI al 82 %
    3.610
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Conduzione
  • Impulso
  • Curve strette
  • Curve medie
  • Curve ampie
  • Presa di spigolo

Il nuovo Atomic Redster Doubledeck 3.0 SL, la proposta nella categoria racecarver slalom della casa austriaca, si caratterizza per essere uno sci tendenzialmente intuitivo e docile, non estremo nelle risposte negli archi di curva consentiti dalla sciancratura.
L’aspetto che più ha impressionato i nostri tester è l’ottima conduzione dello sci negli archi stretti, il che regala una sciata sempre divertente (Valentina Pepino), grazie alla maneggevolezza di tutta la struttura (Federico Casnati).
Più di un testatore ha notato che l’ottimo impulso e la facilità della gestione della curva dipendono molto dalla sciata nel raggio proprio dello sci: “sci facile a patto che si rispetti l'arco di curva suggerito dalla sua geometria”, racconta Tiziano Riva al termine del test. Sensazione confermata anche dalla nostra istruttrice nazionale Anastasia Cigolla: “bello se lo si scia nel suo "profilo"; facile e "regolare" in tutta la sua lunghezza”.
Un ulteriore tratto distintivo del nuovo Redster Doubledeck 3.0 SL è quella di non richiedere eccessivo sforzo per la gestione della curva e del suo ingresso, come confermato dal nostro “consumer selezionato” Alessandro Carli: “non richiede particolare forza per essere usato.
Intuitivo”.
Il contraltare di queste due caratteristiche, ottima conduzione e facilità di ingresso in curva, è dato dalla instabilità alle alte velocità e dalla imprecisione dello sci sul ripido.
Nel primo caso, quasi la totalità dei testatori, ha notato che “in velocità si sente poca struttura e tende a sbattere” (Giulia Gianesini), “instabilità quando non si conduce dall'inizio della curva”, racconta Andrea Odinotte. Anche Tiziano Riva rileva che non “appena si forza per variare il suo raggio si evidenziano i limiti della struttura: inizia a sbattere”.
Nonostante i due difetti sopra rilevati, lo sci corrisponde al profilo descritto dalla casa, offrendo nel complesso prestazioni superiori alla media negli archi medio-stretti. La proposta Atomic tuttavia prende le distanze dal mondo race e dall’esasperazione (fisica e tecnica) che tali proposte richiedono, posizionandosi quindi perfettamente all’interno categoria Racecarver SL.

Bello se lo si scia "nel suo profilo"; facile e...

Anastasia Cigolla

Anastasia Cigolla Istruttore Nazionale di Sci Alpino

Tutto sommato un buono sci ...

Stefano Belingheri

Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino

A basse velocità: facile inserimento,...

Giulia Gianesini

Giulia Gianesini Istruttore Nazionale di Sci Alpino

Uno sci con una spiccata propensione alla...

Andrea Odinotte

Andrea Odinotte Allenatore di 2° livello

Sci facile a patto che si rispetti l'arco di...

Tiziano Riva

Tiziano Riva Allenatore di 3° livello

Maneggevolezza

Federico Casnati

Federico Casnati Redazione Neveitalia

Sci divertente

Valentina Pepino

Valentina Pepino Allenatore di 3° livello

Centrato nella categoria RC SL. Non richiede...

Alessandro Carli

Alessandro Carli Testatore Neveitalia

Facile e divertente

Denis Kaneider

Denis Kaneider Allenatore di 2° livello

L'opinione di chi l'ha provato
Anastasia Cigolla Anastasia Cigolla Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Stefano Belingheri Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Giulia Gianesini Giulia Gianesini Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Andrea Odinotte Andrea Odinotte Allenatore di 2° livello
Tiziano Riva Tiziano Riva Allenatore di 3° livello
Federico Casnati Federico Casnati Redazione Neveitalia
Valentina Pepino Valentina Pepino Allenatore di 3° livello
Alessandro Carli Alessandro Carli Testatore Neveitalia
Denis Kaneider Denis Kaneider Allenatore di 2° livello
Tecnologie:

Struttura: Doubledeck 3.0
Anima: Power Cap - Tapered Sidewall - Titanium Powered
Particolarità: RAMP Tech – Race Rocker
Lamine: Acciaio
Peso: 2.56 kg per sci / 165 cm