Questo sito contribuisce alla audience de

Atomic Redster Doubledeck 3.0 GS

GiganteESPERTO

Atomic Redster Doubledeck 3.0 GS

Versione 2015 2016 2017
sci atomic Redster Doubledeck 3.0 GS

Cosa dice l'azienda

Nelle ultime stagioni la tecnologia Doubledeck ha contribuito a fare del Redster lo sci da gara più veloce al mondo, portando campioni del calibro di Marcel Hirscher e Mikaela Shiffrin sui gradini più alti dei podi della Coppa del Mondo. Questa nuovissima terza generazione di Doubledeck Technology rende Redster ancora più immediato e fluido da guidare. Prima di tutto presenta l’inedita RAMP Tech: quando lo sciatore curva a velocità sostenuta questa tecnologia aumenta automaticamente e fino a 10° il sollevamento del tallone, spingendo così avanti la massa corporea e mantenendo pertanto lo sciatore perfettamente centrale sugli sci. Doubledeck 3.0 comprende anche un nuovo strato superiore a scorrimento libero, utile per assorbire meglio gli impatti e aumentare la stabilità. Abbiamo anche ammorbidito i connettori nella parte anteriore per rendere più rapido l’inizio curva, ma indurito quelli in coda per un’accelerazione ancora più esplosiva. Grazie all’insieme di tutte queste caratteristiche, Doubledeck 3.0 aiuterà tutti coloro che sceglieranno Redster (dai campioni della Coppa del Mondo atleti dilettanti, agli sciatori in pista più ambiziosi) a sciare con un livello di potenza, precisione e controllo impossibile

Capacita: ESPERTO, ESPERTO

misure disponibili: 166,172,178,184

posizione di marcia: No

Raggio: 18m @ 178

Sidecut:117/73/102 @ 178

Tecnologie:

Doubledeck 3.0 Tapered Sidewall

Powercore Cap

RAMP Tech


Il risultato del test NeveItalia

  • Rispondenza profilo
    SI al 76 %
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Conduzione
  • Impulso
  • Curve strette
  • Curve medie
  • Curve ampie
  • Presa di spigolo
Video - le opinioni a caldo del NeveItalia Test Team

La proposta racecarver da gigante di Atomic è stata innovata rispetto allo scorso anno: nuovo profilo, nuova struttura e nuova piastra integrata, il tutto per aiutare lo sciatore nell’inversione di curva e nella centralità.
Lo sci risulta, come da tradizione della casa, ben piantato per terra, gira bene e sembra quasi lanciarti nella curva successiva, racconta Cristina Ducoli. Queste sono le sensazioni della maggior parte dei nostri testatori: uno sci nel complesso abbastanza preciso e reattivo (Tiziano Riva) con buona stabilità, abbastanza buono in entrata in curva (Francesca Rudisi).
Rispetto allo scorso anno lo sci risulta migliorato, è più gradevole e piace ad un maggior numero di sciatori, anche grazie alla riduzione del rocker in punta, che riporta lo sci ad avere un camber quasi piatto.
Il terreno d’elezione sono le curve ampie, in cui risulta onesto e schietto per Luciano Magi, con un ingresso diretto e rapido. Tuttavia in conduzione ha la tendenza a saltare in curva, non è progressivo e continuo per Anastasia Cigolla, e dà una sensazione di instabilità in uscita di curva, con un rebound di difficile gestione per Luciano Magi ed in generale è troppo rigido per l’utenza media femminile.
Il nostro consumer selezionato Alessandro Carli invece promuove con voti molto alti l’Atomic Redster Doubledeck, apprezzandolo anche alle velocità medie, in cui l’anima race pur presente lo rende comunque godibile.
Lo sci è promosso, grazie ad una buona presa di spigolo e ad un buon confort, rispecchia il profilo di utilizzo ma potrebbe risultare meglio gestibile e più adatto al grande pubblico.

Foto e opinioni di chi l'ha provato

“Onesto e schietto in...”

Luciano Magi

Luciano Magi Allenatore di 3° livello

“Gira facile con nevi...”

Stefano Belingheri

Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino

“Mi piace di più...”

Anastasia Cigolla

Anastasia Cigolla Istruttore Nazionale di Sci Alpino

“Migliore rispetto al...”

Valentina Pepino

Valentina Pepino Allenatore di 3° livello

“Una piacevole sorpresa,...”

Alessandro Carli

Alessandro Carli Testatore Neveitalia

“Buona stabilità,...”

Francesca Rudisi

Francesca Rudisi Allenatrice di II livello

“Migliorato rispetto...”

Gianni Romè

Gianni Romè Responsabile Organizzazione test Neveitalia

“Buono sci nel complesso...”

Tiziano Riva

Tiziano Riva Allenatore di 3° livello

“Sci ben piantato a...”

Cristina Ducoli

Cristina Ducoli Redazione Neveitalia

Tutti i tester
Luciano Magi Luciano Magi Allenatore di 3° livello
Stefano Belingheri Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Anastasia Cigolla Anastasia Cigolla Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Valentina Pepino Valentina Pepino Allenatore di 3° livello
Alessandro Carli Alessandro Carli Testatore Neveitalia
Francesca Rudisi Francesca Rudisi Allenatrice di II livello
Gianni Romè Gianni Romè Responsabile Organizzazione test Neveitalia
Tiziano Riva Tiziano Riva Allenatore di 3° livello
Cristina Ducoli Cristina Ducoli Redazione Neveitalia