Questo sito contribuisce alla audience de

Ski-test: i migliori Allround performance della stagione 2020/2021

Belingheri fischer big 6381
Info foto

fotopozzi.com

Test NeveItaliaBuyer's Guide 2021

Ski-test: i migliori Allround performance della stagione 2020/2021

Quali sono i migliori allround performance della prossima stagione? Eccovi i tre sci che sono piaciuti di più ai nostri tester!

Ricordiamo sempre che la categoria Allround performance è stata da noi ideata per distinguere quegli sci che, senza ambire ai risultati di un GS, ne mutano la struttura e la tenuta.
Sono sci di alta gamma, pensati per sciatori di livello 6-7 che non vogliono essere vincolati ad una tipologia di curva particolare ma richiedono tenuta, reattività e prontezza ai propri attrezzi. 

Il Fischer RC4 WorldCup CT è stato presentato questo gennaio alla fiera mondiale di ISPO a Monaco e subito ha attirato le attenzioni di molti addetti ai lavori. Andava a riempire un vuoto nella gamma Fischer e i tecnici austriaci si sono superati, entrando a gamba testa nel vasto panorama degli allround di alte performance: hanno stabilito un nuovo target per la categoria! A detta dei nostri tester il Fischer RC4 WorldCup CT è il migliore sci della categoria ed è stato premiato con l'ambita "Gold Medal”.
La struttura è ottima, maneggevole, con buona elasticità ma senza “colpi di frusta”, si ha l’impressione di avere la stabilità di uno sci da gigante che, se si vuole, gira come uno slalomE’ un prodotto molto molto fruibile, facile ma allo stesso tempo "piantato a terra”.
Centra pienamente il profilo (100% di gradimento per tutti i nostri sciatori) e che si può apprezzare appieno nell’arco medio, frangente in cui è possibile sciare in conduzione con curve agonistiche, in tutta tranquillità in una giornata affollata, messo di taglio e aggressivo su pendii impegnativi oppure ancora con qualche correzione del piede. In ogni situazione lo sci si adatta, dà il meglio di sè e ti fa sentire uno sciatore a cui viene tutto facile

Il secondo sci premiato nella categoria Allround Performance è l’Atomic Redster 9X RS, uno sci che spicca subito l’ottima stabilità, che emerge a pieni voti da tutte le schede del nostro Test Team e gli fa valere la medaglia di “Scelto dai tester” per la prossima stagione. Lo sci è infatti stabile in ogni frangente, sia neve dura che neve smossa o terreni meno lisci. 
Lo sci ha una struttura che lo rende performante, ma allo stesso tempo ti mette a tuo agio, entra in curva con facilità e ha un'ottima chiusura, la percorrenza dell’arco di curva è molto omogenea, grazie ad una innata facilità nel prendere lo spigolo in fase di cambio.
Il prodotto austriaco, infine, gode di una buona risposta elastica che permette di chiudere la curva con gran facilità.

 L’ultima medaglia di “Scelto dai tester” va al K2 Disruption 82TI, apprezzato per l'armoniosità della struttura, la facilità di conduzione fin dall'inizio della curva e una grande stabilità in ogni situaizone. In aprticolare viene promossa la nuova struttura presentata a ISPO 2020, che coniuga facilità di utilizzo a una grande stabilità. Lo sci americano eccelle in tutti gli archi di curva, e invita lo sciatore "ad andare forte" qualunque sia il terreno.

Gli sci testati

Fischer RC4 WorldCup CT
Il nuovo Fischer RC4 CT ha davvero fatto sorridere tutti i nostri testatori, offrendo prestazioni da gigante con una facilità e una semplicità di gestione...
Atomic Redster X9 RS
La proposta high perfomrmance di Atomic, presentato lo scorso anno, viene confermata anche per la stagione 2020/21.Lo sci è centrato per la categoria e si propone...
K2 Disruption 82TI
Equipped and ready to be ripped with Dark Matter Damping and the Titanal I-Beam, the K2 Disruption 82Ti is the all-mountain freak that’s set to blast. With a big...
#BUYERSGUIDE2021
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Consensi sui social