Questo sito contribuisce alla audience de

Reattività nell'arco stretto

TecnicaSCIARE MEGLIO S1 EP2

Reattività nell'arco stretto

Seconda puntata del gioco che NeveItalia e Jam Session vi propongono per la stagione 2017/18. 
Abbiamo chiesto a Riccardo di mostrarci la sua sciata sia con curve a corto raggio che con curve ad ad ampio raggio e sulla base della registrazione video abbiamo chiesto agli utenti della nostra pagina Facebook di correggere gli errori.  Ecco qual'è stato il risultato.

Al termine della prima sciata Valerio Malfatto ha rilevato come Riccardo abbia già un buon piede ma gli ha suggerito di essere più efficace e presente con gli spigoli all'inizio della curva nella sciata ad archi brevi. Con questa indicazione Riccardo nella seconda sciata si è dimostrato fisicamente più presente e migliorato sensibilmente la sua sciata, pur mantenendo un certo arretramento nella sciata. 
Al termine del video si osservano i dimostratori Jam Session nel breve raggio, dove Ricccardo dovrà trovare una maggiore compattezza della sua sciata.  Sugli ampi raggi osserviamo il monstratore Davide Cervini, Riccardo dovrà tentare di avanzare leggermente la sua sciata per essere più vicino al dimostratore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
141
Consensi sui social

Si parla ancora di Tecnica

Corso di sci

Parte il Tour Italia Jam Session 2019/2020

Michela Caré, Venerdì 29 Novembre
Sciare Meglio

La corretta distribuzione dei carichi garantita dall'anca interna alla curva

Valerio Malfatto, Martedì 26 Marzo 2019
Sciare Meglio

Due regole d'oro per le braccia e per la caviglia interna alla curva

Valerio Malfatto, Giovedì 21 Marzo 2019
Sciare Meglio

L'oscillazione del bastoncino aiuta l'intensità d'azione in curva

Valerio Malfatto, Venerdì 15 Marzo 2019
Scuole Sci

Scopriamo cosa è l'Eurotest e come mai è in discussione in questi giorni.

Angelo Bonorino, Martedì 12 Marzo 2019
Sciare Meglio

Dare alle ginocchia la direzione di uscita curva per una sciata più attiva

Valerio Malfatto, Martedì 5 Marzo 2019