Questo sito contribuisce alla audience de

Lunghe derapate poi taglio - INT.20 - Corso di sci Intermedio

TecnicaCorso di sci Intermedio

Lunghe derapate poi taglio - INT.20 - Corso di sci Intermedio

Creiamo un forte contrasto di sensazioni e di tensioni muscolari per capire sempre meglio le tensioni necessarie per la conduzione ed il lavoro di piedi e caviglie.

In una discesa a velocità media proviamo ad enfatizzare una lunga derapata rendendoci conto di quanto devono essere allentate le caviglie e le ginocchia per lasciare slittare lateralmente gli sci.

Successivamente applichiamo maggiore tensione alle caviglie nel voler far incidere lo spigolo. Registriamo bene nella nostra mente questa sensazione e questo tipo di “comando” che inviamo ai nostri piedi.

Rediamolo sempre più deciso e intenso ed otterremo con assoluta chiarezza e consapevolezza delle ottime curve “tagliate”.

Più allenterai la tensione, più la derapata sarà accentuata. Più aumenterai la tensione cercando l’appoggio sulla lamina e più otterrai una curva in conduzione. Non dimenticare che la tensione laterale delle caviglie (che innesca e sviluppa l’inclinazione degli sci e la presa di spigolo) deve sempre essere combinata con lo spostamento delle ginocchia verso l’interno della curva e con la spinta del corpo “in giù” e l’appoggio delle tibie sulle linguette degli scarponi, per la massima efficacia degli spigoli.

Prova ad alternare queste due fasi di lunga derapata e di innesco del taglio, per sperimentare le due differenti sensazioni ed imparare ad innescare il taglio a tuo piacimento a qualsiasi velocità e su pendenze diverse, anche impegnative!

#JAMSESSION #SKILESSONS
© RIPRODUZIONE RISERVATA
19
Consensi sui social

Si parla ancora di Tecnica

Corso di sci

Il bastoncino, impugnarlo e usarlo nel modo corretto

Valerio Malfatto, Venerdì 8 Aprile 2022
Corso di sci

Rotondità di curva. Sviluppiamo la capacità di disegnare ampiezze diverse

Valerio Malfatto, Venerdì 25 Marzo 2022
Corso di sci

Esercizi in diagonale - INT.19 - Corso di sci Intermedio

Valerio Malfatto, Venerdì 11 Febbraio 2022