Mercoledì 22 Novembre, 12:14
Utenti online: 1476
Corso di tecnica sciistica online di JAM SESSION
Valerio Malfatto
Valerio Malfatto

Sciare a spazzaneve: Il movimento della borsa della spesa in auto

La borsa della spesa

Se siete appena stati a fare la spesa e appoggiate la borsa degli acquisti sul sedile posteriore dell'auto, vi accorgerete che quando l'automobile curva a destra la borsa della spesa va a sbattere sulla portiera sinistra, ovvero la portiera esterna alla curva.  Stessa cosa se l'auto curva verso sinistra la borsa della spesa sbatte sulla portiera destra, sempre quella esterna alla curva.  Anche nello sci è importantissimo focalizzare l’azione sullo sci esterno alla curva, perché è quello su cui andare ad appoggiarci per sentirci in perfetto equilibrio.

Durante la discesa a spazzaneve, nell’approcciare una curva è fondamentale avere in mente in anticipo quale sarà il piede esterno a quella curva e pensare di andare a prendere appoggio su quel piede proprio come se stessimo camminando, dando sempre un po’ di inclinazione e di spigolo a quel piede e dando forza a tutta la gamba sentendosi bene appoggiati da quella parte con la spalla e con il tronco.

L’esercizio successivo consiste nel cominciare a prendere il ritmo alternando curve a destra e a sinistra curando la fluidità nell'alternanza dell'equilibrio da una parte e dall'altra. 
Per passare dall'equilibrio sullo sci esterno destro all'equilibrio sullo sci esterno sinistro con ritmo e buona coordinazione pensiamo ad una camminata ben cadenzata o addirittura ad una corsa con appoggi decisi ed elastici nel rilancio di ogni passo.

La stessa regola e lo stesso meccanismo che abbiamo visto per la sciata a spazzaneve è alla base dell'alternanza dei movimenti sia della sciata in conduzione che della sciata agonistica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA