Questo sito contribuisce alla audience de

Europei Speedskating: Italia d'Argento nella Team Pursuit maschile

Speed Skating: Mondiali Heerenveen, Italia quarta nella Team Pursuit maschile
Info foto

GETTY IMAGES

Speed Skatingcampionati europei

Europei Speedskating: Italia d'Argento nella Team Pursuit maschile

Nei 3000 metri femminili, Francesca Lollobrigida è quinta a meno di due secondi dal podio.

Hanno preso il via oggi, con una medaglia per l'Italia, i Campionati Europei di Pattinaggio Velocità su Pista Lunga che si svolgono a Heerenveen, nei Paesi Bassi.

A salire sul podio per la medaglia d'Argento è il terzetto azzurro formato da Andrea Giovannini, Davide Ghiotto e Michele Malfatti, che replicando le piazze d'onore ottenute nelle due prove di Coppa del Mondo della stagione ha chiuso al secondo posto la Team Pursuit maschile inchinandosi solo alla Norvegia che si è laureata campione d'Europa a suon di primato mondiale nella specialità. Terza piazza e medaglia di Bronzo per i Paesi Bassi. 

Nei 3000 metri femminile va alla olandese Marike Groenewoud che precede di 2.43 secondi la connazionale Irene Schouten e di 2,82 la norvegese Wiklund. Francesca Lollobrigida, preceduta anche dalla olandese Dul, è quinta a 4.69 dalla vincitrice e 1.87 dal podio. Chiude in decima posizione Laura Lorenzato.

Nelle altre finali della prima giornata, le padrone di casa olandesi si sono imposte nella Team Sprint femminile 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
26
Consensi sui social

Ultimi in Sport invernali

Le classifiche dopo Aspen: Feller, +169 pt su Strasser e la coppa di slalom può arrivare a Kranjska Gora

Le classifiche dopo Aspen: Feller, +169 pt su Strasser e la coppa di slalom può arrivare a Kranjska Gora

Lo slalom sulla Strawpile ha chiuso la lunga trasferta americana composta da cinque gare tecniche: il tirolese, entrando di nuovo in rimonta nella top five, potrà accontentarsi di un 8° posto per brindare già domenica prossima. Meillard è vicinissimo a cogliere l'obiettivo del podio nella generale, in cui Paris rimane 7°. Nella WCSL, Sala finisce sul confine della top 15 persa da Vinatzer, con Amiez sempre più in risalita.