Questo sito contribuisce alla audience de

Dopo i secondi posti di Winterberg, ecco l'Italia per la tappa "speciale" nel catino di Igls

Foto di Redazione
Info foto

gettyimages

Slittinocoppa del mondo 2023/24

Dopo i secondi posti di Winterberg, ecco l'Italia per la tappa "speciale" nel catino di Igls

Coppa del Mondo di slittino: il doppio Voetter/Oberhofer e Dominik Fischnaller puntano ancora in alto nel classico appuntamento austriaco del prossimo week-end, ma attenzione anche ai binomi maschili nelle gare che varranno anche per i titoli europei.

Lasciata Winterberg con i primi podi del 2024 azzurro, due secondi posti di gran qualità ad opera di Dominik Fischnaller, piegato nella gara di singolo maschile solo dal dominatore Max Langenhan, e dalle “solite” Andrea Voetter e Marion Oberhofer nel doppio femminile, l'Italia dello slittino su pista artificiale avvicina la quarta tappa di Coppa del Mondo, in programma sabato 13 e domenica 14 gennaio a Igls, con le gare valevoli anche per assegnare i titoli europei.

Il direttore tecnico Armin Zoeggeler ha scelto per l'appuntamento tirolese 17 atleti, contingente che include anche i protagonisti delle prove juniores. Nello specifico, l'elenco dei convocati diramato questa mattina dalla FISI comprende 11 uomini, ovvero Dominik Fischnaller, Leon Felderer, Emanuel Rieder, Lukas Gufler, Simon Kainzwaldner, Alex Gufler, Ivan Nagler e Fabian Malleier (gran quarti a Winterberg nel doppio), Ludwig Rieder, Lukas Peccei e Patrick Rastner e sei donne, vale a dire Nina Zoeggeler, Marion Oberhofer, Andrea Voetter, Sandra Robatscher, Verena Hofer e Annalena Huber.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
43
Consensi sui social

Più letti in slittino

La CdM di slittino non si ferma: 14 gli azzurri per Oberhof, i doppi della nazionale cercano altri podi

La CdM di slittino non si ferma: 14 gli azzurri per Oberhof, i doppi della nazionale cercano altri podi

Il prossimo week-end in Germania un nuovo appuntamento del massimo circuito, replicato la settimana successiva nella stessa località della Turingia: Voetter/Oberhofer sono reduci dal trionfo di Altenberg, ma anche Rieder/Kainzwaldner in gran forma e Dominik Fischnaller che vuole sbloccarsi. I convocati.