Questo sito contribuisce alla audience de

Campionati Italiani Assoluti: Elena Viviani, primo titolo nei 500. Yuri Confortola raddoppia

Campionati Italiani Assoluti: Elena Viviani, primo titolo nei 500. Yuri Confortola raddoppia
Short Track - Campionati Italiani

Campionati Italiani Assoluti: Elena Viviani, primo titolo nei 500. Yuri Confortola raddoppia

La domenica sul ghiaccio del PalaTazzoli di Torino festeggia i titoli nazionali di Elena Viviani e Yuri Confortola. Sono loro i vincitori dei 500 metri ai Campionati Italiani Assoluti 2016 di short track, giunti alla seconda delle tre giornate di gare dedicate alla manifestazione tricolore. 

In classifica generale - in attesa dei 1000 e dei 3000 di domani - resiste e incrementa il bottino di punti Confortola tra gli uomini (è in testa a punteggio pieno con 20mila lunghezze con un vantaggio ampio sugli immediati inseguitori Giordano e Viscardi), mentre al femminile guida Arianna Valcepina, sinora la più costante sul ghiaccio con un terzo e un secondo posto, davanti a Viviani e Maffei.

Sulla pista piemontese il pomeriggio tricolore ha assegnato altri due titoli nazionali Assolutidopo quelli di ieri nei 1500 -, stavolta sui 500 metri. Al maschile, in una Finale A senza l'argento nei 1500 metri, Davide Viscardi (eliminato nelle semifinali), si sono giocati il podio il campione overall 2015 Yuri Confortola, Tommaso Dotti, Marco Giordano e la giovane promessa (fa parte della categoria Junior A) dello Sporting Club Pergine Matteo Pedranz.

Il discorso per l’oro è deciso da un sorpasso al penultimo giro di Yuri Confortola bravo e determinato nel non lasciarsi scappare un ottimo Marco Giordano ineccepibile ed estremamente reattivo allo start. Quest’ultimo, reduce dalle prime prove di Coppa del Mondo con la Nazionale A, mantiene il comando fino all'attacco dell'esperto atleta bormino che vince in 43’’242, prevalendo su Giordano per 152 centesimi. Terzo giunge la sorpresa Matteo Pedranz (43’’453 il suo crono). Mentre rimane ancora all’asciutto di podi il veloce, ma sfortunato, Tommaso Dotti. Il milanese in forza alle Fiamme Oro incappa nell'ennesima scivolata alla prima curva. Caduta che gli costa le possibilità di medaglia.

Senza grossi colpi di scena - eccezion fatta per l'eliminazione in batteria di ieri di Lucia Peretti causa doppia falsa partenza - l'ultimo atto al femminile, che ha visto qualificarsi Viviani, Sighel, Tombolato e Valcepina. La Finale per il podio (nella foto di copertina) vede Arianna Valcepina scattare bene dalla prima casella. La valtellinese tiene la testa per i primi due giri e mezzo, ma alle sue spalle la segue guardinga Elena Viviani che rompe gli indugi ai -2 e supera la collega di gruppo sportivo militare nelle Fiamme Gialle. La 23enne di Isolaccia vince così il suo primo oro nei tricolori 2016 col tempo di 45"918. A 1,01 decimi si piazza la Valcepina, mentre il bronzo va alla giovane portacolori dello SC Pergine Arianna Sighel.

Così Elena Viviani ha commentato la gara che le ha regalato il primo oro tricolore tra le Senior: "Sono contenta per aver finalmente corso un buon 500, dopo una stagione sin qui deludente su questa distanza. Sono riuscita a muovermi come volevo e a superare nel momento giusto. Spero adesso in un buon 1000".

Proprio nei 1000 metri femminili arriva l'eliminazione nel primo turno causa penalty per impeding, della terza – fino a questo momento - in classifica generale, Cecilia Maffei. Out a sorpresa anche l’oro nei 1500 Lucia Peretti, anticipata nella sua batteria dalle Junior Arianna Sighel e Gloria Confortola. Un passo falso che potrebbe incidere nella classifica generale al pari di quella della Maffei. Ad ogni modo, il discorso per il podio nella classifica generale femminile è apertissimo: ci sono ben sei atlete in poco più di 4000 punti.

Tra gli uomini, invece, avanzano tutti possibili favoriti per il titolo nei primi due turni che hanno delineato le start list di domani. Si riprenderà domattina con le semifinali sul chilometro e con le successive Super Final sui 3000m con i migliori otto classificati nella "generale". Al termine si conosceranno il campione e la campionessa overall 2016.

Domani, lunedì 4 gennaio, le competizioni al PalaTazzoli di Torino riprenderanno dalle ore 9:00. A fine giornata si conosceranno i nomi dei campioni d’Italia Overall 2016. Clicca qui per consultare i risultati e le classifiche complete relativi anche alla seconda prova di Coppa Italia “Memorial Ugo Martinat”. Per seguire la diretta streaming dell’evento, sarà sufficiente collegarsi a questo link.

I PODI DI GIORNATA NELLA CATEGORIA SENIOR

500m donne
1. Elena VIVIANI (Fiamme Gialle)
2. Arianna VALCEPINA (Fiamme Gialle)
3. Arianna SIGHEL (Sporting Club Pergine)

500m uomini
1. Yuri CONFORTOLA (GS Forestale)
2. Marco GIORDANO (Bormio Ghiaccio)
3. Matteo PEDRANZ (Sporting Club Pergine)

CLASSIFICHE GENERALI DOPO DUE PROVE (prime posizioni):
DONNE
1. Arianna VALCEPINA 14400 punti
2. Elena VIVIANI 12621
3. Cecilia MAFFEI 12096
4. Lucia PERETTI 11678
5. Arianna SIGHEL 10496
6. Federica TOMBOLATO 10240
7. Nicole BOTTER GOMEZ 5898
8. Ilaria COTZA 4718

UOMINI
1. Yuri CONFORTOLA 20000 punti
2. Marco GIORDANO 14400
3. Davide VISCARDI 11277
4. Matteo PEDRANZ 8497
5. Tommaso DOTTI 8397
6. Pietro MARINELLI 7217
7. Lorenzo MORRONE 6717
8. Andrea CASSINELLI 6717

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social