Questo sito contribuisce alla audience de

Oberstdorf 2021, la Norvegia conquista l'oro nella team sprint grazie al mostruoso finale di Klaebo. Solo quinta l'Italia

Oberstdorf 2021, la Norvegia conquista l'oro nella team sprint grazie al mostruoso finale di Klaebo. Solo quinta l'Italia
Info foto

Getty Images

Sci Nordicomondiali

Oberstdorf 2021, la Norvegia conquista l'oro nella team sprint grazie al mostruoso finale di Klaebo. Solo quinta l'Italia

Klaebo e Valnes portano alla Norvegia il terzo oro in questi Mondiali di Obersdorf; argento a sorpresa alla Finlandia e bronzo alla Russia. Delsuione per gli azzurri Pellegrino e De Fabiani, che chiudono quinti al termine di una prova contraddistinta anche dalla caduta di 'Chicco' nel finale. L'oro femminile va alla Svezia, sul podio anche Svizzera e Slovenia. Out in semifinale le azzurre.

Sulle "caldissime" nevi di Oberstdorf è Johannes Klaebo a prendersi la scena, trascinando la Norvegia all'oro iridato nella team sprint.

Il neo-campione del mondo della sprint individuale ha dato la zampata decisiva nella salita finale, dove ha letteralmente fatto il vuoto tra sè e i diretti inseguitori, Joni Maki e Gleb Retivykh.

Dunque, oro alla Norvegia (Johannes Klaebo ed Erik Valnes), argento ad una splendida Finlandia (Joni Maki e Ristomatti Hakola) e bronzo alla Russia, con Alexander Bolshunov che si trovava in testa fino all'ultimo cambio. Quarta piazza per i transalpini Lucas Chavagnat e Richard Jouve, che hanno avuto la meglio sulla squadra azzurra, che si è dovuta accontentare di un modesto 5° posto. Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani erano in lotta per le medaglie fino all'ultimo cambio, quando Norvegia, Russia e Finlandia hanno preso il largo. Gara poi compromessa definitivamente per il team azzurro quando, nel corso dell'ultima salita, Pellegrino è stato vittima di una caduta, nella quale ha perso parecchi secondi. Dopo le medaglie di Lahti 2017 e Seefeld 2019, l'Italia manca il podio nella team sprint maschile.

Si confermano in stato di grazia le sprinter svedesi, con Jonna Sundling e Maja Dahlqvist che permettono alla Svezia di conquistare il secondo oro in questa edizione dei Mondiali. Argento per le svizzere Nadine Faehndrich e Laurien Var Der Graaf, bronzo per le slovene Anamarija Lampic e Eva Urevc: solo quarte le russe Stupak e Nepryaeva, che hanno mancato il podio per una manciata di decimi.

Le coppia italiana (Lucia Scardoni e Greta Laurent) ha mancato per pochissimo la finale, chiudendo la prova iridata in undicesima posizione.

#OBERSTDORF2021 #NORVEGIA #SVEZIA
© RIPRODUZIONE RISERVATA
17
Consensi sui social

Approfondimenti

Video

Klaebo festeggia: 'Grande gara, non ci aspettavamo questa sfida'

Eurosport, Domenica 28 Febbraio 2021

FONDO, SCELTI DAI LETTORI