Martedì 16 Luglio, 18:09
Utenti online: 559
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

A Oberstdorf Ryoyu Kobayashi batte di misura Markus Eisenbichler

A Oberstdorf Ryoyu Kobayashi batte di misura Markus Eisenbichler

La prima tappa della 67a edizione della Vierschanzentournee è stata molto equlibrata ma alla fine la vittoria è andata al dominatore di questo inizio di stagione: Ryoyu Kobayashi.

Il nipponico nella serie d'apertura si è spinto a 138.5 m, un metro e mezzo oltre il punto HS, scavando un solco di 2.7 punti nei confronti dell primo degli inseguitori, Markus Eisenbichler. Nel secondo salto il tedesco è atterrato a 129 m ma tale misura non è bastata a completare la rimonta. Kobayashi infatti con condizioni ventose complicate si è fermato a 126.5 m, conservando tuttavia un margine di 4 decimi sul rivale. 

Stefan Kraft, 8° a metà gara, ha realizzato il miglior punteggio della serie conclusiva e si è piazzato terzo, a soli 1.8 punti dal vincitore di giornata. A ridosso dell'austriaco è finito anche Andreas Stjernen, a sua volta fuori dal podio per 1.3 lunghezze. 

Giornata amara invece per la Polonia, dal momento che sia Piotr Zyla 6° che Kamil Stoch 8°, hanno pagato un distacco piuttosto consistente dai primi, perdendo terreno nella classifica della Tournée. I due hanno infatti chiuso rispettivamente a 14 e 14.7 punti da Kobayashi. Entrambi sono stati preceduti da Dawid Kubacki 5°.

Sono entrati nella top 10 anche il norvegese Robert Johansson 7°, lo sloveno Timi Zajc 9° e l'austriaco Daniel Huber 10°. Hanno perso parecchio terreno in ottica Tournée anche i tedeschi Karl Geiger e Stephan Leyhe, 12° e 13°. Mentre ha disputato una buona prova Simon Ammann 14°. 

Alcune nomi di peso sono stati eliminati a metà  gara: Anders Fannemel 33°, Severin Freund 36°, Andreas Wellinger 39°, Manuel Fettner 48° e Junshiro Kobayashi 50°. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA