Venerdì 26 Aprile, 8:05
Utenti online: 536
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

foto di 2018 Getty Images

Sci di Fondo: Pellegrino splendido secondo a Davos

Sci di Fondo: Pellegrino splendido secondo a Davos

L'azzurro ha colto il secondo podio stagionale, chiudendo in piazza d'onore la Sprint in tecnica libera di Davos. Stina Nilsson prima tra le donne. 

La vittoria è andata a Klæbo, che sulla salita del tracciato svizzero ha staccato tutti gli avversari, conquistando il primo, agognato, successo stagionale. Dietro Pellegrino ha battutto in volata i francesi Baptiste Gros e Lucas Chanavat.

L'azzurro è approdato in finale con il secondo tempo di ripescaggio, dopo aver chiuso la batteria in quarta posizione. Nel momento decisivo il valdostano ha tirato fuori la grinta dei giorni migliori e con una tattica più aggressiva si è tenuto sempre nelle posizioni di testa. 

Oggi però Klæbo si è dimostrato inarrivabile. Il norvegese, dopo essersi imposto sia nella qualificazione che nelle batterie, anche in finale non ha lasciato scampo agli avversari. 

Alle spalle del duo francese Gros-Chanavat hanno chiuso Eirik Brandsdal 5° e Gleb Reitivykh 6°, mai in lotta per le posizioni di vertice. Eliminato in batteria Francesco De Fabiani

Al femminile è arrivata invece la prima vittoria stagionale, la 17a in carriera per Stina Nilsson, che dopo aver superato la qualificazione con il terzo tempo, ha affrontato agevolmente le batterie. In finale la svedese ha poi dato una prova di forza, staccando nettamente le avversarie.

Piazza d'onore per la statunitense Sophie Caldwell, che ha preceduto un'altra svedese Maja Dahlqvist. Sono finite giù dal podio la russa Nepryaeva, la slovena Visnar e la finlandese Pärmäkoski. E' stata eliminata in batteria Greta Laurent, unica azzurra a entrare in zona punti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA