Venerdì 18 Ottobre, 7:58
Utenti online: 20
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di fisi.org

Matteo Tanel vince anche la mass start e vede la Coppa del Mondo: tra le junior, Laura Mortagna ad un passo dal sogno

Matteo Tanel vince anche la mass start e vede la Coppa del Mondo: tra le junior, Laura Mortagna ad un passo dal sogno

Penultimo atto da brividi in Val di Fiemme, con gli azzurri grandi protagonisti in ogni categoria.

Le finali della Coppa del Mondo di skiroll, che terminerano domenica in uno scenario come quello dell'Alpe Cermis, hanno portato sinora Matteo Tanel vicinissimo al sogno di portare per la prima volta la sfera di cristallo in Italia.

Il campione trentino ha vinto anche la mass start maschile sui 15 km a Ziano, precedendo il russo Anisimov e l'altro azzurro Emanuele Becchis; successo che significa salire a quota 587 punti nella overall, contro i 548 del norvegese Andresen e i 530 dello svedese Gustafsson, quando resta da disputare solo la pursuit che chiuderà il Minitour Rollerski Trentino e la Coppa, con punteggi doppi da assegnare. Gli azzurri hanno ottenuto ottimi piazzamenti anche con Jacopo Giardina, quinto, con Francesco Becchis 7° e Luca Curti 12°, oltre alla 15esima piazza di Michael Galassi.

In campo femminile, ha dominato ancora una volta la svedese Linn Soemskar, davanti alla slovacca Alena Prochazkova e alla russa Svetlana Nikolaeva, con Lisa e Anna Bolzan che hanno concluso rispettivamente al 7° e al 9° posto.

La nazionale italiana si giocherà la sfera di cristallo assoluta nell'ultima giornata anche tra le ragazze junior, con Laura Mortagna quarta nella mass e sempre in testa alla generale, mentre la sorella Alba ha vinto la gara odierna, con Giulia Cozzi ottima settima. Imbattibile lo svedese Ekberg tra i ragazzi, con Gianmarco Gatti ottimo 4° e Andrea Gartner 5°.

© RIPRODUZIONE RISERVATA