Domenica 21 Aprile, 4:29
Utenti online: 136
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

foto di 2018 Getty Images

Riiber vince entrambe le gare di Trondheim e allunga in classifica generale

Riiber vince entrambe le gare di Trondheim e allunga in classifica generale

Il norvegese ha ottenuto la 7a e 8a vittoria stagionale ed è saldamente al comando della overall, dove ha 357 punti di vantaggio su Rydzek.

In Gara 1 il punteggio più alto del segmento di salto è stato quello di Wilhelm Denifl. L’austriaco, con un salto di 135.5 m, ha staccato il russo Yahin di 2.2 punti, al cambio 9”. Hanno pagato invece oltre mezzo minuto i norvegesi Espen Bjoernstad e Jarl Magnus Riiber. Il terzo norge, Magnus Krog, ha chiuso 5° a 45” dal leader provvisorio.

Nei primi chilometri della frazione di fondo Krog ha raggiunto Riiber e così i due connazionali si sono messi in caccia del battistrada, raggiunto nel corso della terza tornata. Tutto si è quindi deciso nel finale. Sull’ultima salita il leader della classifica generale ha lanciato un attacco, che ha messo alle corde in un primo momento Denifl, terzo sul traguardo e successivamente Krog, 2°. E’ finito ai piedi del podio il giapponese Akito Watabe, che si è messo alle spalle Geiger 5° e Bjoernstad 6°.

Il risultato completo.

Il segmento di salto di Gara 2 è stato dominato dal polacco Kupczak, decisamente fortunato con il vento. Nel corso della serie infatti le condizioni meteo sono peggiorate e i pettorali più alti sono stati penalizzati. Kupczak è arrivato a 134 m, misura che gli ha permesso di partire nel fondo con un vantaggio di 34” su Franz-Josef Rehrl e 47” su Yoshito Watabe. Tutti gli altri hanno invece accusato oltre un minuto di ritardo.

Il polacco ha provato a difendersi sugli sci stretti ma alla fine è scivolato in 12a piazza. Impressionante la prova di Riiber, che dopo aver chiuso 11° a 1’42” la prima parte di gara, ha compiuto una rimonta sensazionale nel fondo, che gli ha permesso di ottenere la seconda vittoria in due giorni. In volata il norvegese ha battuto il tedesco Geiger 2° e il connazionale Graabak 3°. Rehrl invece ha chiuso 4°, appena davanti ad Akito Watabe.  

Il risultato completo. 

 

La prossima settimana la Coppa del Mondo si sposterà a Klingenthal in Germania, dove sono in programma due Gundersen HS 140/10 km.

© RIPRODUZIONE RISERVATA