Sabato 18 Novembre, 20:45
Utenti online: 1798
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Nuovi pettorali per il miglior saltatore e il miglior fondista

Nuovi pettorali per il miglior saltatore e il miglior fondista

Dal congresso autunnale della Fis a Zurigo sono emerse novità importanti che riguarderanno la prossima stagione di Coppa del Mondo di combinata nordica maschile.

Il comitato ha deciso di premiare e valorizzare i migliori atleti che si distinguono nelle singole frazioni di gara. Verranno stilate quindi due classifiche distinte, una per il salto e una per la parte sciata e i rispettivi leader potranno indossare un pettorale speciale, blu il miglior saltatore e rosso il miglior fondista. I vincitori finali riceveranno inoltre un premio di 7.000 CHF ciascuno. Questo nuovo sistema è già stato testato con successo nel Summer Grand Prix e verrà quindi riproposto in WC. 

E' stato inoltre confermato il calendario della Coppa del Mondo 2017-18 che prenderà il via il 24 novembre con il "Ruka Tour". Nella località finlandese si disputeranno tre gundersen in tre giorni, una sui 5 km e due con distanza raddoppiata. Alla fine del weekend l'atleta che avrà conquistato più punti di WC vincerà il tour. Format inedito, o quasi, per la combinata nordica ma che verrà replicato anche nella stagione 2018-19 a Lillehammer (Nor). 

Novità anche per quanto riguarda il circuito femminile. Durante l'inverno nascerà il circuito di Continental Cup con sei gare distribuite tra Estonia, Norvegia e Russia. Ai prossimi campionati mondiali juniores di Kandersteg (Sui) verrà inoltre disputata una gara dall' HS 75 che però non assegnerà medaglie. Il comitato si è detto soddisfatto della rapida crescita del settore e nel prossimo congresso ogni membro dovrà rendere conto dello status quo del movimento del proprio paese. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA