Questo sito contribuisce alla audience de

Gran finale azzurro in Val di Fassa. Goggia: "Dopo i test finalmente riposo". Bassino: "Contenta di come ho chiuso"

Foto di Redazione
Info foto

ufficio stampa Val di Fassa

Sci Alpinopiste azzurre

Gran finale azzurro in Val di Fassa. Goggia: "Dopo i test finalmente riposo". Bassino: "Contenta di come ho chiuso"

Sino a domenica, le polivalenti della nazionale in pista a Passo San Pellegrino (con Innerhofer). Ieri sera aperitivo, con l'arrivo di Laura Pirovano (oggi di nuovo sugli sci), ospiti dell'Apt locale. Le parole di Sofia e Marta a Rai Sport.

Un finale di stagione con test materiali in condizioni ideali, su “La VolatA” di Passo San Pellegrino che da inizio settimana sta ospitando le azzurre di Coppa del Mondo.

Fino a domenica 10, anche se l'aumento delle temperature potrebbe portare a qualche variazione di programma, Sofia Goggia, Elena Curtoni, Nicol Delago, Marta Bassino, Karoline Pichler, Monica Zanoner e Nadia Delago, quest'ultima in pista da oggi dopo aver vinto ieri i due super-g FIS nella sua Val Gardena, sono al lavoro assieme a Christof Innerhofer sulla pista regina per la velocità in Val di Fassa.

Giovedì sera, l'Azienda per il Turismo della Val di Fassa, con il Direttore Paolo Grigolli, ha offerto a tutto lo staff azzurro un aperitivo a Pozza, ben felici di poter finalmente creare un momento conviviale e di incontro con atleti e tecnici. Presenti le autorità di valle, degli impianti di risalita, Consorzio Val di Fassa/Carezza e della Ski Area San Pellegrino che sono partner prioritari del progetto “Piste Azzurre”, insieme a Dolomiti Superski e Trentino. Come preannunciato dalla stessa FISI nei giorni scorsi, ha raggiunto le compagne di squadra Laura Pirovano, in attesa di poter finalmente rimettere gli sci ai piedi proprio questa mattina, dopo il lungo stop post infortunio al crociato.

Sofia Goggia ha parlato ai microfoni di Rai Sport, nell'intervista concessa ieri a Gianfranco Benincasa: “Non ci si ferma mai, dopo questo raduno però mi prenderò un più che meritato riposo – spiega la stella bergamasca – E' stata la mia stagione più vincente nonostante le due cadute di gennaio che mi hanno quasi... ammazzata. Sono molto orgogliosa della Coppa del Mondo di discesa e di un argento olimpico che vale tanto, come voto mi darei un 8”.

So di aver avuto alti e bassi – ha aggiunto Marta Bassino, sempre ai microfoni di Rai Sport – ma al tempo stesso sono contenta di come ho reagito e tutto sommato sono soddisfatta di come ho sciato ultimamente”, le parole della cuneese che ha raccolto 4 podi stagionali in gigante, con i due secondi posti consecutivi negli appuntamenti finali di Are e Méribel.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
509
Consensi sui social

Approfondimenti

Val di Fassa
Informazioni turistiche

Val di Fassa

Canazei, Campitello di Fassa, Alba di Canazei, Vigo di Fassa, Pozza di Fassa, Passo Pordoi
Passo San Pellegrino
Informazioni turistiche

Passo San Pellegrino

Passo San Pellegrino

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Dainese racing 3 d-dry jacket

NENCINI

DAINESE - racing 3 d-dry jacket

319.96 €

la giacca dainese racing 3 d-dry è una giacca sportiva corta, ma più lunga dietro, dotata di membrana impermeabile, con fodera staccabile,...