Venerdì 15 Novembre, 18:31
Utenti online: 33
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

Doppia tegola per la Francia: stagione tutta in salita per Nastasia Noens e il discesista Nils Alphand

Crociato del ginocchio rotto per Nastasia Noens

Stop imprevisti in casa transalpina, in un periodo cruciale della preparazione estiva.

Continua il periodo sfortunato per Nastasia Noens, mai ripresasi completamente dall'infortunio al crociato occorsole nello slalom delle finali di Coppa 2016 a Sankt Moritz, quando la 31enne di Nizza era costantemente al top della specialità.

La slalomista francese è infatti dovuta rientrare anticipatamente a casa dalla trasferta a Ushuaia, a causa di un infortunio patito alla caviglia destra che, secondo quanto riportano la stessa federazione d'oltralpe, potrebbe significare stop di due mesi e quindi prime gare stagionali perse per Noens.

Un altro problema, in seno al gruppo B della nazionale maschile di velocità, ha coinvolto il giovane Nils Alphand, buon prospetto pronto ad avere le prime vere chances in Coppa del Mondo, dopo aver conquistato il titolo mondiale junior in super-g nel 2017: il 23enne figlio di Luc (e fratello della talentuosa Estelle, che gareggia invece per la Svezia) è rientrato in patria dagli allenamenti che stava svolgendo con i compagni di squadra a Ushuaia, e rischia di perdere gran parte della stagione, a causa di una forma di pubalgia da valutare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA