Questo sito contribuisce alla audience de

Vinatzer sbaglia ancora tutto a Flachau, Noel sempre davanti dopo la prima manche

Vinatzer sbaglia ancora tutto nella prima di Flachau, Noel sempre davanti
Info foto

2020 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Vinatzer sbaglia ancora tutto a Flachau, Noel sempre davanti dopo la prima manche

La punta azzurra fuori dopo 5 porte, il francese chiamato a concretizzare anche se Foss-Solevaag e Feller sono lì (e attenzione a Jakobsen). Moelgg è lontano, il migliore dei nostri è un buon Gross appena fuori dalla top ten parziale, rimpianti per Razzoli. Solo due italiani qualificati per la 2^ manche, prevista alle 12.30.

Teoricamente la posizione ideale, in realtà per quanto successo nelle ultime due prove (7° e 8° dopo aver comandato a metà gara) e in generale per chiunque fosse al comando dopo la prima manche, forse qualche fantasma potrebbe ritornare alla mente.

Ad ogni modo, Clément Noel è ancora davanti a tutti nel primo dei due slalom di Flachau, recupero di quello cancellato a Wengen: vedremo se nella seconda manche, al via alle ore 12.30, il campione transalpino riuscirà a confermare finalmente quella sua straordinaria capacità di fare sempre velocità, lui che incredibilmente non è ancora salito sul podio in questa stagione.

Il 23enne dell'Equipe de France guida con 23 centesimi di margine su Sebastian Foss-Solevaag, ormai una garanzia nelle prime manche e a maggior ragione su un pendio come quello della “Hermann Maier Weltcup Strecke”; poi ci sono i padroni di casa, con Feller a soli 25 centesimi dal leader mentre Marco Schwarz paga 7 decimi ed è preceduto dal solito, velocissimo Jakobsen gran quarto, a 44 centesimi da Noel, col pettorale 18.

Dietro al primo nella coppa di slalom, invece, troviamo Zenhaeusern 6° a + 0”81 e Strasser 7° (+ 0”87).

Alex Vinatzer, dopo le inforcate di Zagabria e Adelboden, arretra subito dopo 5 porte e finisce fuori, cercando poi di completare la manche con oltre 5 secondi di distacco e poi uscire definitivamente; preoccupa, a questo punto, l'atteggiamento sempre garibaldino del gardenese, al terzo zero consecutivo. Nello stesso punto era già uscito, partendo col pettorale n° 1, un Daniel Yule che prosegue nel suo momento difficile, mentre i rimpianti sono tutti di Khoroshilov, miglior crono (con due decimi su Noel) sino all'ultimo intermedio, prima di sbagliare sul penultimo dosso e dire addio a tutti i sogni.

In top ten ancora parecchia Austria, ma i distacchi iniziano a diventare importanti: dopo lo svizzero Simonet, splendido 8° a 1”05 partendo per 33esimo, ecco Gstrein 9° (+ 1”17) a Hirschbuehl 10° a 1”23, ma a 1”26 c'è un buon (finalmente) Stefano Gross, che si inserisce col pettorale 28 ed è il miglior azzurro in 11esima piazza.

Manfred Moelgg è fuori dalla top 20 con 1”70 di distacco, due centesimi alle spalle di Alexis Pinturault (che anche oggi rischia di portare a casa pochissimi punti da leader della generale) e due meglio di Henrik Kristoffersen, in crisi totale e addirittura 23esimo.

Niente qualificazione per Simon Maurberger, finito 33° a 2”52, e tanta rabbia per Giuliano Razzoli, a soli 42 centesimi da Noel all'ultimo intermedio, prima di sbagliare proprio il penultimo dosso e buttare tutto (ma avrà un'altra bella chance domani), alla pari di Tommaso Sala che viaggiava verso la top 30 prima di uscire nello stesso punto. Manche non conclusa neppure da Federico Liberatore, che ha sbagliato invece in avvio, e da Hans Vaccari nel giorno del suo ritorno in Coppa del Mondo. E alla fine, saranno solo due gli azzurri in gara nella 2^ manche.

 

CLASSIFICA 1^ MANCHE SLALOM MASCHILE FLACHAU

 

1° Clément Noel in 54”87

2° Sebastian Foss-Solevaag + 0”23

Manuel Feller + 0”25

Kristoffer Jakobsen + 0”44

Marco Schwarz + 0”70

6° Ramon Zenhaeusern + 0”81

7° Linus Strasser + 0”87

8° Sandro Simonet + 1”05

9° Fabio Gstrein + 1”17

10° Christian Hirschbuehl + 1”23

11° Stefano Gross + 1”26

22° Manfred Moelgg + 1”70

33° Simon Maurberger + 2”52

43° Riccardo Tonetti + 3”05

DNF1 Alex Vinatzer

DNF1 Giuliano Razzoli

DNF1 Federico Liberatore

DNF1 Tommaso Sala

DNF1 Hans Vaccari

© RIPRODUZIONE RISERVATA
62
Consensi sui social

SCARPONI, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Atomic hawx ultra xtd 120 tech gw

DADASPORT

ATOMIC - hawx ultra xtd 120 tech gw

399.00 €

hawx ultra xtd 120 tech gwae5023120scopri atomic hawx ultra xtd 120 tech gw. il confine tra lo sci all-mountain e il freeride è più sottile che mai. hai...