Martedì 12 Novembre, 8:45
Utenti online: 36
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di Keystone

Si ferma anche Clément Noel: mal di schiena per l'asso francese, rientro immediato da Ushuaia

Si ferma anche Clèment Noel: mal di schiena per l'asso francese, rientro immediato da Ushuaia

Una tegola non da poco per lo slalomista, anche se c'è tutto il tempo per recuperare in vista dell'esordio di Levi (24 novembre).

Clément Noel si deve fermare causa mal di schiena, rientrando immediatamente a casa dalla trasferta a Ushuaia.

E' questa la notizia che giunge direttamente dalla federazione transalpina, che parla di “impossibilità di completare lo stage in condizioni ottimali”. Si trattava di un raduno, cominciato poco più di due settimane fa, decisamente importante per il talentuosissimo slalomista di Remiremont, che aveva sciato poco in estate preferendo tanto lavoro dedicato alla preparazione atletica, per poi concentrarsi su un mese di allenamento sulle nevi argentine.

Noel aveva partecipato, lo scorso 18 settembre, ad un gigante di South American Cup a Cerro Castor, concluso al 38° posto; quest'anno infatti il nativo dei Vosgi aveva scelto di allargare il raggio anche alla disciplina “madre” per abbassare i punti FIS per un futuro tra le porte larghe anche in Coppa del Mondo, ma lo stop certamente complica un po' i piani da questo punto di vista.

Secondo quanto trapela, comunque, si tratta di una misura precauzionale per guarire al meglio in vista dell'esordio nel massimo circuito, che per il tre volte vincitore in gare della passata stagione (Wengen, Kitzbuehel e Soldeu) avverrà a Levi, domenica 24 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA