Questo sito contribuisce alla audience de

Mathieu Faivre torna a vincere anche in Coppa del Mondo: a Bansko supera Odermatt e Pinturault

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Mathieu Faivre torna a vincere anche in Coppa del Mondo: a Bansko supera Odermatt e Pinturault

Il campione del mondo gestisce il margine accumulato nella 1^ manche e trionfa ancora dopo il gigante iridato. Rimane aperta la lotta per la coppa di specialità. De Aliprandini chiude 12°, ma entra nella top 7 mondiale nella WCSL. Primi punti in CdM per Hofer.

La legge del più forte. Mathieu Faivre sentiva la vittoria addosso già ieri, quando solo una super manche di Filip Zubcic gli ha tolto la possibilità di tornare ad esultare anche in Coppa del Mondo.

Ebbene, il campione del mondo di parallelo e gigante ha dovuto attendere solo 24 ore per trionfare per la seconda volta nel massimo circuito (la prima e unica era arrivata nel dicembre 2016 in Val d'Isère), dominando letteralmente il secondo appuntamento tra le porte larghe in quel di Bansko.

In testa al termine della prima manche con 4 decimi su Meillard e quasi 8 su Pinturault, l'iridato si è ripetuto nella seconda, contenendo il ritorno di uno scatenato Marco Odermatt, da 6° (a 1”20) a 2° ma comunque staccato di 75 centesimi da Faivre. L'elvetico, però, può sorridere per aver messo alle spalle di 6 centesimi, con un arretramento fatale nelle ultime porte per il rivale, un Alexis Pinturault che chiude sì terzo, ma vede ancora in pericolo la coppa di gigante, con soli 25 punti di margine sullo stesso Odermatt nel giorno in cui Zubcic rotola invece a -64, deluso dal suo 14° posto dopo aver sbagliato completamente la prima manche.

Francia dominante con tre atleti là davanti, visto che Thibaut Favrot si regala un 4° posto da favola (a 1”08 dal connazionale), appena davanti alla conferma Stefan Brennsteiner, 3° ieri e oggi 5° in rimonta dopo aver sofferto col pettorale 21 (e oggi contava eccome) nella manche d'apertura. Non è andata benissimo neppure oggi a Luca De Aliprandini, che ha commesso un grave errore nel finale della 2^ manche, ma con il 12° posto finale (a 2”42 dal vincitore) si prende per la prima volta in carriera la top 7 nella WCSL mondiale di gigante, a scapito di Henrik Kristoffersen (ora dietro di 5 punticini) che chiude 9°, dietro anche a Kranjec, Meillard (da 2° a 7° nella manche decisiva) e Murisier.

In casa Italia si festeggiano anche i primi punti in CdM di Alex Hofer, 26°, così come il ritorno in top 30 pure in gigante per Manfred Moelgg, 23esimo dietro a Zingerle, 22°, e agli stessi Borsotti, buon 15°, e Tonetti 18°.

 

CLICCA QUI PER IL RISULTATO COMPLETO DELLA GARA

 

GIGANTE MASCHILE – BANSKO

 

Mathieu Faivre in 2'25”29

Marco Odermatt + 0”75

Alexis Pinturault + 0”81

4° Thibaut Favrot + 1”08

5° Stefan Brennsteiner + 1”14

6° Zan Kranjec + 1”59

7° Loic Meillard + 1”80

8° Justin Murisier + 2”11

9° Henrik Kristoffersen + 2”15

10° Marco Schwarz + 2”25

12° Luca De Aliprandini + 2”42

15° Giovanni Borsotti + 2”52

18° Riccardo Tonetti + 3”16

22° Hannes Zingerle + 3”45

23° Manfred Moelgg + 3”52

26° Alex Hofer + 4”15

DNF1 Roberto Nani

DNQ Filippo Della Vite

© RIPRODUZIONE RISERVATA
81
Consensi sui social

Slalom Gigante Maschile Bansko (BUL)

1° Pos.FAIVRE Mathieu

FRA

2° Pos.ODERMATT Marco

SUI

Le pagelle di Paolo De Chiesa

Week-end di Bansko e Passo San Pellegrino - Le pagelle di Paolo De Chiesa

Domenica 28 Febbraio 2021