Discesa numero 1 in Val Gardena, ecco la startlist: Innerhofer primo azzurro al via, Paris col 6

Foto di Redazione
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo maschile

Discesa numero 1 in Val Gardena, ecco la startlist: Innerhofer primo azzurro al via, Paris col 6

Giovedì (ore 12.00) la gara recupero di quella saltata a Beaver Creek: Kilde principale favorito, partirà col 7 subito dopo Domme, che cerca finalmente un grande risultato sulla Saslong. Odermatt n° 12, poi occhio agli statunitensi: per l'Italia rimangono fuori Zazzi e Franzoso.

Discesa numero 3 della stagione di Coppa del Mondo per gli uomini, ovvero quella cancellata a Beaver Creek meno di due settimane fa e recuperata in Val Gardena per aprire il trittico di appuntamenti di una storica 55esima edizione targata Saslong Classic, con il super-g di venerdì che sarà la 100esima gara del massimo circuito disputata su queste nevi e sabato il gran finale con la discesa “classica”.

Giovedì si comincia, con start previsto alle ore 12.00 (diretta tv su Rai 2 e Eurosport 1) e un meteo che dovrebbe essere abbastanza favorevole per un grande spettacolo.

Sarà Otmar Striedinger, che l'anno scorso fu secondo decisamente a sorpresa (ma in Gardena i colpi di scena non mancano... quasi mai), ad inaugurare gara-1 sulla Saslong, dove è andata in scena una sola prova martedì, visto che per quest'oggi si era già deciso di lasciare gli atleti a riposo, considerati pure i due giganti dell'Alta Badia che seguiranno l'appuntamento gardenese, domenica e lunedì sulla Gran Risa.

Se i tedeschi, con Schwaiger e Ferstl già in avvio coi numeri 2 e 3, non sono da sottovalutare per quanto visto nel training di ieri, ecco col pettorale 4 il primo dei nove azzurri in pista (dalla selezione sono rimasti fuori Pietro Zazzi e Matteo Franzoso, che avevano partecipato anch'essi alla prova), Christof Innerhofer. Travis Ganong (n° 5) è uno dei tanti statunitensi che possono esaltarsi su questa pista, poi ecco Dominik Paris col 6, per provare a cominciare davvero la sua stagione, sinora tutta in salita dopo le gare nordamericane.

Potrebbe non essere il massimo, a livello di visibilità e di scorrevolezza del manto nevoso, aver pescato un numero così basso per “Domme”, ad ogni modo subito dopo di lui ci saranno tutti i grandi della discesa, a partire dal candidato principale a conquistare per la terza volta questa classica (e sarebbe il quinto successo complessivo in Val Gardena), Aleksander Aamodt Kilde che uscirà dal cancelletto per settimo.

Mayer e Feuz (8 e 9) devono provare a dare una svolta, ma non è questo il loro contesto tecnico preferito, così come dovrà inventarsi qualcosa di strepitoso per salire ancora sul podio, per la settima volta in altrettante gare stagionali, Marco Odermatt (pettorale 12) che sarà al debutto assoluto nella discesa gardenese.

Dopo il leader della generale, Vincent Kriechmayr (vale un discorso simile a quello fatto per il nidvaldese), poi Clarey, Dressen e il duo a stelle e strisce con Ryan Cochran-Siegle e il vincitore della Saslong 2021, Bryce Bennett. Matteo Marsaglia, con il 18, sarà il terzo azzurro al cancelletto, Mattia Casse il quarto con il 31 e attenzione davvero al piemontese, 7° lo scorso anno, velocissimo in prova col secondo crono e proprio un numero così alto potrebbe anche risultare una carta vincente.

Bosca e Molteni, in partenza coi numeri 34 e 35, proveranno a mirare la zona punti come Federico Simoni, che torna in CdM e in prova è stato super, 4° crono nel giorno in cui Nils Allegre, che domani partirà proprio prima di lui (il francese avrà il n° 51), ha concluso davanti a tutti.

Infine Florian Schieder, sempre più in condizione e col pettorale 55 sulle spalle, e Giovanni Franzoni (n° 61) che, invece, qui dovrà verosimilmente difendersi, almeno nelle due discese mentre nel super-g di venerdì, seppur completamente differente rispetto a quello di Beaver Creek, chissà che il talento bresciano non si scateni nuovamente.

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST COMPLETA

 

DISCESA MASCHILE – Val Gardena

 

Startlist: 1 Striedinger, 2 Schwaiger, 3 Ferstl, 4 Innerhofer, 5 Ganong, 6 Paris, 7 Kilde, 8 Mayer, 9 Feuz, 10 Hemetsberger, 11 Hintermann, 12 Odermatt, 13 Kriechmayr, 14 Clarey, 15 Dressen, 16 Cochran-Siegle, 17 Bennett, 18 Marsaglia, 19 Crawford, 20 Baumann, 31 Casse, 34 Bosca, 35 Molteni, 52 Simoni, 55 Schieder, 61 Franzoni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
237
Consensi sui social

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI