Questo sito contribuisce alla audience de

Un'altra giornata da cartolina a Méribel, alle 11.30 scatta il super-g donne: azzurre, fateci sognare!

Un'altra giornata da cartolina a Méribel, alle 11.30
Info foto

2023 Getty Images

Sci Alpinocourchevel méribel 2023

Un'altra giornata da cartolina a Méribel, alle 11.30 scatta il super-g donne: azzurre, fateci sognare!

Condizioni perfette sulla "Roc de Fer" per la grande sfida che assegnerà il secondo titolo iridato del Mondiale femminile: Elena Curtoni e Marta Bassino al via coi numeri 7 e 8 prima di Shiffrin (9) e Gut-Behrami (11), poi Fede Brignone (n° 13) per tentare il bis e Sofia Goggia ultima italiana al cancelletto con il 20. Occhio anche alle austriache e alla solita Mowinckel.

Un'altra giornata da cartolina a Méribel, il massimo per un super-g mondiale che si preannuncia bellissimo sotto ogni punto di vista.

Le ragazze tornano in pista per la seconda gara di questa rassegna iridata e le azzurre sono tra le grandi favorite della sfida che scatterà alle ore 11.30, sul tracciato di Roland Platzer che proverà, naturalmente, ad esaltare le caratteristiche di Lara Gut-Behrami, la campionessa del mondo in carica che uscirà dal cancelletto col pettorale n° 11.

Prima della ticinese, nel super-g inaugurato da Ramona Siebenhofer, attenzione massima alle prime due italiane in partenza, Elena Curtoni e Marta Bassino che possono puntare al risultato massimo, non solo alla medaglia: numeri 7 e 8 per la valtellinese e la cuneese, mentre Mikaela Shiffrin avrà il 9 sulle spalle per cercare il secondo titolo mondiale di specialità dopo quello di Are 2019.

Dopo Gut-Behrami e Suter, ecco il 13 di Federica Brignone, forse l'azzurra con le maggiori chances di riportare in Italia un oro che manca da 26 anni, quando Isolde Kostner firmò il bis a Sestriere. Da Huetter a Tippler, da Miradoli a Mowinckel, sono comunque tante le avversarie pericolose che precederanno lo start di Sofia Goggia, l'ultima delle candidate al podio che prenderà il via, col pettorale n° 20.

Super-g femminile dei campionati del mondo di Courchevel Méribel che potrete seguire su NEVEITALIA, a partire dalle ore 11.30 con il servizio di live timing FIS.

 

CLICCA QUI PER IL LIVE TIMING

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST COMPLETA

 

Sono 37 le atlete iscritte, con pochi possibili inserimenti dopo la top 20, anche se bisognerà osservare con attenzione Ilka Stuhec, al via col n° 23, e Alice Robinson (pettorale 30) che sarà potenzialmente l'ultimo pericolo per le big.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
59
Consensi sui social

Più letti in scialpino

Mikaela Shiffrin e le sue gare a Beaver Creek, è già sicura di partecipare al super-g: Vedremo per la discesa

Mikaela Shiffrin e le sue gare a Beaver Creek, è già sicura di partecipare al super-g: Vedremo per la discesa

La fuoriclasse del Colorado non vede l'ora di affrontare, il prossimo 14-15 dicembre, lo storico debutto della Birds of Prey nella Coppa del Mondo femminile. Nel corso di un evento organizzato a Vail, Mikaela ha parlato anche del suo infortunio a Cortina (mi ha riportato alla mente quello di Are 2015) e confermato che centellinerà gli impegni nella disciplina regina.