Lunedì 17 Dicembre, 10:54
Utenti online: 2108
Gianmario Bonzi
Gianmario Bonzi
Giornalista e commentatore di sport invernali

foto di Getty Images

Tessa Worley, si teme un infortunio grave al ginocchio destro

Tessa Worley, si teme un infortunio grave al ginocchio destro

COURCHEVEL (Francia) - Dalla gioia immensa per il ritorno alla vittoria in Coppa del Mondo, solo due giorni fa, alla disperazione per un infortunio (bisogna aspettare la risonanza magnetica che non può essere effettuata "a caldo", ma entro 45h dall'impatto) che potrebbe farle perdere le Olimpiadi nel momento migliore della carriera. Tessa Worley è uscita nella 1a manche dello SL di Courchevel per un errore suo, ma poi si è fatta male probabilmente a causa dell'impatto con i tabelloni pubbicitari posizionati troppo vicino alla zona di fuga delle atlete, in gara...

Bisogna aspettare almeno domani per avere notizie certe, ma medici, tecnici transalpini e la stessa atleta coinvolta sono tutt'altro che positivi: potrebbe essere grave l'infortunio al ginocchio destro occorso a Tessa Worley dopo una caduta nello slalom di Courchevel, in Francia, avvenuta nel corso della prima manche. Tony Sèchaud, responsabile del gruppo tecnico della squadra transalpina, a Ski Chrono parla così: "E' un duro colpo che lo sport ha inflitto a Tessa. In questo momento c'è un contrasto pazzesco tra la gioia per la vittoria a St. Moritz e l'amarezza per l'infortunio di oggi. Al momento lei è in stato di shock!".