Questo sito contribuisce alla audience de

Sulla "Superstar" si rinnova la sfida dello slalom: pettorale 3 per Shiffrin, aprirà Lena Duerr

Foto di Redazione
Info foto

2023 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Sulla "Superstar" si rinnova la sfida dello slalom: pettorale 3 per Shiffrin, aprirà Lena Duerr

La startlist della gara che chiude il week-end di Killington: domenica si comincia alle ore 16.00 con una 1^ manche che vedrà Petra Vlhova partire (col numero 6) dopo la grande rivale. Cinque le azzurre al cancelletto: Rossetti, Della Mea, Sola, Peterlini e Gulli.

E' già tempo di slalom, il terzo della Coppa del Mondo femminile 2023/24, in una Killington che si prepara a vivere un'altra giornata di festa, sperando di brindare domenica al sesto trionfo sulla “Superstar” (in sette edizioni della prova tra i pali stretti) della sua regina.

Mikaela Shiffrin avrà tutti gli occhi addosso, dopo aver ritrovato il podio in gigante per consolidarsi in vetta alla generale, per la nuova supersfida tra i pali stretti con Petra Vlhova, oggi invece decisamente delusa dal 10° posto senza essere mai davvero entrata in gara.

L'interrogativo, anche se probabilmente la slovacca metterà tutto da parte dopo i primi pali della manche inaugurale, è se la campionessa olimpica avrà dimenticato l'inforcata di Levi, con 100 punti in fumo e il pettorale rosso tornato subito sulle spalle di Shiffrin, che qui l'ha sempre battuta tranne nel 2022, quando Petra e Mikaela chiusero quarta e quinta in una 2^ manche rocambolesca, con Holdener e Swenn Larsson a dividersi il successo (ma la condizione di neve era ben differente da quella, ottimale, di Killington 2023).

Nella 1^ manche prevista domenica dalle ore 16.00 italiane (tracciatura tedesca, la seconda dalle 19.00 verrà disegnata dal tecnico delle azzurre Lorenzi), con diretta tv su Eurosport 1 e Rai Sport, sarà Shiffrin ad uscire dal cancelletto anticipando Vlhova, avendo pescato il numero 3 come per il gigante mentre la slovacca indosserà il 6.

Lena Duerr, l'unica in grado di salire sul podio in entrambi gli slalom di Levi (seconda e terza), aprirà la contesa seguita da Wendy Holdener, che anche in gigante ha palesato uno stato di forma tutt'altro che ottimale ed è chiamata a lanciare un segnale. Sara Hector, super costante in questo avvio di stagione pur senza la gioia di una top 3, partirà per quarta prima di Leona Popovic, ad un soffio dal trionfo numero 1 in coppa nel bis di Levi, appunto Vlhova e una delle due vincitrici dello scorso anno a Killington, Anna Swenn Larsson che chiuderà il sotto gruppo col pettorale n° 7.

Nel secondo, Bucik e poi una mina vagante come Nullmeyer col 9, ma attenzione specialmente a Moltzan (11) e Ljutic (12), molto positive nella gara odierna, senza dimenticare l'iridata St-Germain (13) e le prime due austriache, Truppe e Liensberger che chiuderanno la top 15 di partenza. Non ci sarà Maria Therese Tviberg: la campionessa del mondo di parallelo è in ospedale, come ha fatto sapere la federsci norge, per ulteriori accertamenti a quel ginocchio che tanto preoccupa dopo il volo rimediato nella 1^ manche della sfida tra le porte larghe.

Numeri da attenzionare sono quelli dal 19 al 21, con Dubovska, Slokar e Huber, ma anche Meillard con il 27 e... quelli delle cinque azzurre di nuovo al via dopo le trenta. A Levi hanno deluso tutte, tranne Martina Peterlini: da Rossetti, prima allo start col pettorale 32, passando per Della Mea (34) e Sola (36), ancora alla ricerca del primo pass per una 2^ manche, l'obiettivo minimo è la qualificazione che la stessa Peterlini dovrà strappare col n° 42, missione comunque non banale anche se la trentina è in ottima condizione.

Anita Gulli avrà il 50 sulle spalle, mentre la sesta italiana iscritta sarà Lara Colturi (col numero 57), pronta a regalare all'Albania un altro risultato di peso dopo il bellissimo 12° nel gigante che ha aperto il week-end di Killington, miglior piazzamento in CdM per la 17enne piemontese.

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST DELLA 1^ MANCHE

 

SLALOM FEMMINILE – KILLINGTON

 

Startlist 1^ manche: 1 Duerr, 2 Holdener, 3 Shiffrin, 4 Hector, 5 Popovic, 6 Vlhova, 7 Swenn Larsson, 8 Bucik, 9 Nullmeyer, 10 Holtmann, 11 Moltzan, 12 Ljutic, 13 St-Germain, 14 Truppe, 15 Liensberger, 32 Rossetti, 34 Della Mea, 36 Sola, 42 Peterlini, 50 Gulli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
103
Consensi sui social

Ultimi in scialpino

Alle 18.30 un nuovo appuntamento con Ghiaccio Verde: dal Brignone show a Re Odermatt, tantissimi i temi

Alle 18.30 un nuovo appuntamento con Ghiaccio Verde: dal Brignone show a Re Odermatt, tantissimi i temi

Torna stasera il nostro consueto appuntamento dedicato alla Coppa del Mondo di sci alpino: nel salotto condotto da Alessandro Genuzio, con Paolo De Chiesa rivivremo le gare di Kvitfjell e Aspen, dove anche gli azzurri del settore maschile sono stati protagonisti in gigante. Ci trovate sul sito, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di NEVEITALIA.