Questo sito contribuisce alla audience de

Pirovano: "Molto contenta, domani proverò a fare pure meglio". Goggia, per la coppa si può fare

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Pirovano: "Molto contenta, domani proverò a fare pure meglio". Goggia, per la coppa si può fare

Parole azzurre dopo la prima sfida sulla "VolatA": la trentina l'unica in top ten, mentre per la bergamasca c'è ancora un buon vantaggio. Brignone delusa: "Frustrante non esprimermi al massimo in gara".

Una prima discesa a Passo San Pellegrino secondo le aspettative, visto che oggettivamente una pista come “La VolatA” è tutt'altro che ideale per le caratteristiche delle azzurre, specialmente se manca all'appello Sofia Goggia.

A proposito della bergamasca, la situazione per quanto riguarda la difesa, pur senza poter gareggiare nel finale di stagione, è ancora abbastanza buona: a due gare dal termine (la discesa bis di domani e quella delle finali di Lenzerheide), l'azzurra conserva 150 punti di vantaggio sul duo Suter-Johnson, ma chi potrebbe far saltare il banco è proprio Lara Gut-behrami, che in caso di doppia vittoria soffierebbe la sfera di cristallo a Sofia per 3 punti (a meno che Suter porti a casa due secondi posti).

L'unica italiana in top ten nella prima sfida sulla “VolatA” è risultata la padrona di casa Laura Pirovano; un ottimo 8° posto, a 9 decimi dalla ticinese. “Sono molto soddisfatta, visto che le prove non erano andate tanto bene – ha confidato ai microfoni di Rai Sport la trentina – Questa è una pista dove bisogna essere molto scorrevoli e noi italiane sapevamo sarebbe stato difficile, ma io non ho pensato troppo alle linee e ho solo fatto scorrere lo sci.

Domani c'è un'altra gara e speriamo di migliorare ancora qualcosa”.

Elena Curtoni, undicesima, si aspettava qualcosa in più: “Ho pasticciato, posso fare meglio domani e spero che le temperature siano più fresche, è anche difficile concentrarsi in queste condizioni”, mentre Federica Brignone, 17^, ancora non riesce ad esprimersi ai suoi livelli nella velocità. “Hanno buttato sale e la pista ha tenuto benissimo, non c'erano problemi e oggi devo capire cosa migliorare in vista della seconda discesa.

So di aver perso tanto nella parte alta di scorrimento, mi dispiace non essere lì davanti ed è frustrante non trasferire in gara quanto di buono fatto in prova, come ieri dove avevo fatto bene il tratto centrale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
242
Consensi sui social

Discesa Femminile Replaces: Garmisch Partenkirch Val di Fassa (ITA)

1° Pos.GUT-BEHRAMI Lara

SUI

3° Pos.SUTER Corinne

SUI

Le pagelle di Paolo De Chiesa

Week-end di Bansko e Passo San Pellegrino - Le pagelle di Paolo De Chiesa

Domenica 28 Febbraio 2021

SCI, SCELTI DAI LETTORI