Questo sito contribuisce alla audience de

La FISI conferma la rottura del crociato per Laura Pirovano: gli splendidi messaggi delle compagne di squadra

La FISI conferma la rottura del crociato per Laura Pirovano: gli splendidi messaggi delle compagne di squadra
Info foto

Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

La FISI conferma la rottura del crociato per Laura Pirovano: gli splendidi messaggi delle compagne di squadra

La diagnosi definitiva sull'infortunio occorso nelle scorse ore alla sfortunatissima velocista trentina: addio ai Giochi Olimpici di Pechino e intervento nei prossimi giorni.

Una conferma amara come il primo verdetto, attesa in serata e puntualmente arrivata da casa FISI.

Laura Pirovano perde interamente la stagione olimpica, dopo aver rimediato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro (non il destro, come emerso in un primo momento e che si era lesionata in gara a Cortina quasi 4 anni fa), nel corso della seconda run dell'allenamento di venerdì, in vista del gigante d'apertura di Coppa del Mondo di sabato prossimo, al quale avrebbe preso parte anche la 23enne trentina.

La diagnosi è diventata definitiva dopo la visita specialistica, seguente alla prima risonanza magnetica effettuata presso l'ospedale di Innsbruck, con il dottor Andrea Panzeri (Presidente della Commissione Medica FISI). L'intervento chirurgico nei prossimi giorni, con i canonici 6-8 mesi di recupero (anche se i tempi potranno essere definiti in maniera più precisa solo dopo l'operazione.

Abbiamo già sottolineato quanto sia un peccato lo stop di Pirovano in questo momento della sua carriera, proprio dopo il grande salto di qualità dimostrato nella passata stagione, ma la forza per ripartire nel 2022/23 arriva dalle stesse compagne di squadra che hanno fatto sentire un grandissimo calore attorno a “Lolli”, amatissima all'interno del team azzurro. Da Sofia Goggia a Marta Bassino, passando per le compagne del gruppo polivalenti, come Elena Curtoni (“si aggiusta e si riparte”) e Francesca Marsaglia. “Le Lions tornano sempre più forti”. E sarà così anche per Laura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
310
Consensi sui social