Questo sito contribuisce alla audience de

Il solito 7 di Gut-Behrami, prima e dopo la ticinese ecco Goggia e Brignone: la startlist del super-g di domenica

Foto di Redazione
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Il solito 7 di Gut-Behrami, prima e dopo la ticinese ecco Goggia e Brignone: la startlist del super-g di domenica

Seconda gara ad Altenmarkt-Zauchensee con Lara, già vincente in discesa, favorita in mezzo ad una marea azzurra. Torna Bassino, mentre Shiffrin riposa e Vlhova pesca il 4 per cercare punti pesanti. Nove le italiane in pista, start alle ore 11.30.

Una domenica col quinto super-g stagionale, a chiudere la due giorni di Altenmarkt-Zauchensee con la ventiduesima gara della coppa femminile, al via dalle ore 11.30 (con diretta tv su Eurosport 1 e Rai Sport) su tracciatura italiana di casa... Francia, visto che il disegno del tracciato sarà di Marco Viale, che da anni segue le transalpine e punterà in particolare sulla tecnicità di Tessa Worley, al via col numero 12.

La principale favorita è certamente la dominatrice di questa disciplina da un anno a questa parte, ovvero Lara Gut-Behrami che è uscita nella gara bis di Sankt Moritz e ha dovuto saltare, causa positività, la sfida successiva di Val d'Isère, ma è reduce dal trionfo odierno in discesa. Ha scelto il solito numero 7 la fuoriclasse rossocrociata, e attorno a lei ci sarà tantissimo azzurro con lo squadrone di Rulfi pronto a provare a replicare il 3 su 4 (prima, terza e quarta) della Oreiller-Killy, quattro settimane fa.

La prima delle nove italiane al via sarà Sofia Goggia, che ha optato ancora per il 5 come per l'amara discesa che l'ha vista finire nelle reti; le botte si fanno sentire, ma a meno di sorprese domani la bergamasca sarà al cancelletto per difendere il suo pettorale rosso e cercare punti importanti per la generale, visto che Mikaela Shiffrin come previsto non ci sarà (è il primo super-g che la statunitense salta in questa stagione) e Petra Vlhova, che partirà appena prima di lei col n° 4, oggi non ha mostrato un grande feeling con questa pista, anche se il contesto tecnico sarà un bel po' differente.

Chi sta benissimo è Federica Brignone, che ha scelto per seconda ed è andata sul numero 9 per cercare il bis di Sankt Moritz; Elena Curtoni partirà col 13, e un paio di numeri più tardi, ecco Marta Bassino al rientro dopo aver saltato prove e discesa, per concentrarsi su allenamenti di qualità in Val di Fassa.

Le potenziali altre rivali? Tamara Tippler non sembra in gran condizione, ma è pur sempre una grande specialista e partirà per terza, con Suter (11) prima della stessa Worley, di Holdener (16) e soprattutto Mowinckel, in difficoltà in discesa ma splendida seconda a Val d'Isère in super-g, con Ledecka (19) che avrà sete di riscatto e un'atleta tutt'altro che da sottovalutare e che vedremo col numero 31. Parliamo di Alice Robinson, quarta a Sankt Moritz in gara-2, fermata poi dal Covid ma pure due volte seconda nelle discese di Coppa Europa a Orcieres-Merlette, tra giovedì e ieri.

I numeri delle altre azzurre: Francesca Marsaglia con il 18, Roberta Melesi (24), Nicol Delago (27), Karoline Pichler (42) e Nadia Delago (46), splendida quarta oggi ma che in super-g deve ancora crescere molto. Quello di domenica sarà un bel test in tal senso.

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST COMPLETA

 

SUPER-G FEMMINILE – ALTENMARKT-ZAUCHENSEE

 

Startlist: 1 Gagnon, 2 Raedler, 3 Tippler, 4 Vlhova, 5 Goggia, 6 Nufer, 7 Gut-Behrami, 8 Puchner, 9 Brignone, 10 Siebenhofer, 11 C. Suter, 12 Worley, 13 Curtoni, 14 Haehlen, 15 Bassino, 16 Holdener, 17 Mowinckel, 18 Marsaglia, 19 Ledecka, 20 Miradoli, 24 Melesi, 27 Nicol Delago, 42 Pichler, 46 Nadia Delago.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
120
Consensi sui social

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI