Questo sito contribuisce alla audience de

Giallo risolto: Lara Gut-Behrami gareggerà a Killington, la conferma arriva dal "Blick"

Foto di Redazione
Info foto

getty images Germany +49172829

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Giallo risolto: Lara Gut-Behrami gareggerà a Killington, la conferma arriva dal "Blick"

Il quotidiano elvetico, che aveva dato la notizia della vaccinazione effettuata dalla ticinese solo ad ottobre inoltrato, spiega come la seconda dose sia arrivata in tempo per partire direzione Stati Uniti. Sabato prossimo il gigante sulla "Superstar", poi Lara andrà a Lake Louise per un trittico di velocità fondamentale.

Lara Gut-Behrami gareggerà sabato prossimo nel gigante di Killington.

La conferma arriva dal “Blick”, che tramite le sue fonti aveva spiegato già qualche settimana fa che la fuoriclasse di Comano aveva deciso di vaccinarsi (dopo essere stata reticente per i timori legati agli effetti collaterali), ma con il forte rischio di perdere il week-end di Killington visto che aveva atteso praticamente l'inizio della Coppa del Mondo, sino ad avere la conferma che la doppia dose sarebbe stata necessaria per disputare le gare nordamericane, dalla tappa di Killington a quella successiva di Lake Louise.

A quanto pare, Lara ha ricevuto la prima dose a metà ottobre, ma per rispettare le tempistiche (doppia vaccinazione due settimane prima dell'ingresso negli States) è stato necessario anticipare la seconda rispetto alla scadenza canonica (quattro settimane, ma con il vaccino Pfizer è possibile guadagnarne una). L'atleta non ha voluto commentare la questione, come d'altronde ha deciso di fare sin dal week-end d'apertura a Soelden, ma è andato tutto a buon fine per volare oltreoceano e affrontare quattro gare già determinanti per rimanere in lotta per la Coppa del Mondo assoluta.

Gut-Behrami, infatti, sarà chiaramente tra le grandi favorite nel gigante di sabato sulla “Superstar” di Killington, dopo aver fatto paura sul Rettenbach con il 2° posto ad un soffio da Mikaela Shiffrin, anche se il contesto tecnico della pista nel Vermont sarà ben diverso. Poi, la ticinese sarà a Lake Louise per il trittico di apertura della stagione di velocità, su una pista che ama e dove ha già vinto tre volte in super-g (2013, 2014 e 2016), la gara che domenica 5 dicembre chiuderà l'appuntamento canadese dopo le due discese di venerdì 3 e sabato 4.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
26
Consensi sui social