Questo sito contribuisce alla audience de

Gerdol annuncia: "Niente recupero, rimangono 3 super-g in calendario". Speranze importanti per domenica

Gerdol annuncia: 'Niente recupero, rimangono 3 super-g in calendario'. Speranze importanti per domenica
Info foto

Mattia Rizzi

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Gerdol annuncia: "Niente recupero, rimangono 3 super-g in calendario". Speranze importanti per domenica

Dopo la cancellazione del primo super-g a Passo S. Pellegrino, c'è fiducia per avere gara-2 domani visto che la prossima notte dovrebbe nevicare molto meno. Lavoro pazzesco in pista, parola al chief race director della coppa femminile.

Piegati, ma con tante speranze di potersi rifare.

In Val di Fassa si è fatto di tutto per riavere la Coppa del Mondo femminile e, dopo aver preparato la pista “La VolatA” per mesi, garantendo una condizione eccezionale per la seconda volta del massimo circuito a 3 anni da quelle storiche gare a Passo S. Pellegrino del 2021, il meteo si è messo di mezzo rovinando tutto il lavoro degli organizzatori.

Settanta centimetri di neve oltre quota 2400 mt, mezzo metro di fresca all'arrivo sopra i 1800: non è bastato azionare sette gatti delle nevi, che hanno operato per oltre 12 ore consecutive e tutta la notte, per salvare il primo dei due super-g in programma, con centinaia di uomini ad altenarsi in pista. Il manto è ancora troppo molle (tra l'altro è arrivata pure la nebbia nella parte alta nel corso della mattinata, ma in ogni caso la decisione era già arrivata alle 6.00), ma si attende che si compatti e, con le previsioni indicano ancora precipitazioni (più intense dal pomeriggio), ma decisamente meno copiose rispetto alla scorsa notte, si confida di potercela fare per domenica, quando dalle ore 11.00 è prevista gara-2.

Il capo del circuito femminile, il tarvisiano Peter Gerdol, ha spiegato così la situazione ai microfoni di Eurosport, intervistato da Tina Maze: “Ci sono stati due mesi di tempo meraviglioso qui, in una giornata sola è arrivata così tanta neve che ci ha impedito di fare la gara, nonostante l'organizzazione abbia lavorato al meglio con i gatti. Ci vuole però anche il tempo di ripristinare tutto ciò che concerne la pista e che il manto si compatti. L'obiettivo è provare a gareggiare domani, sta migliorando la situazione anche se le previsioni danno ancora neve: siamo positivi di potercela fare, ma dobbiamo attendere che la quantità di neve prevista sia quella, ovvero decisamente meno rispetto a venerdì”.

Intercettato da Simone Benzoni (Rai Sport), il numero 1 del circo rosa ha aggiunto che “questa gara non verrà recuperata, nelle ultime settimane non c'è più spazio”.

E' diventata quindi una certezza che da qui a fine stagione avremo 3 super-g (scendendo dagli 11 del calendario originale ai 9 rimasti), sempre che domenica si riesca a mandare in scena la sfida su “La VolatA”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
177
Consensi sui social

Super-G Femminile Replaces: Val di Fassa Kvitfjell (NOR)

1° Pos.GUT-BEHRAMI Lara

SUI

2° Pos.HUETTER Cornelia

AUT

3° Pos.PUCHNER Mirjam

AUT

Super-G Femminile Val di Fassa (ITA)

Più letti in scialpino

Senza la Coppa del Mondo, Zermatt chiude agli allenamenti dei big: la reazione (sorpresa) di Swiss-Ski

Senza la Coppa del Mondo, Zermatt chiude agli allenamenti dei big: la reazione (sorpresa) di Swiss-Ski

Qualche settimana dopo aver ricevuto conferma dalla FIS del mancato inserimento nel prossimo calendario del massimo circuito, ecco che arriva dalla società guidata da Franz Julen la comunicazione che le piste del ghiacciaio verranno concesse solo a sci club e non agli atleti di élite, compresi i padroni di casa. La federsci rossocrociata: Estremamente dispiaciuti, troveremo soluzioni alternative.