Questo sito contribuisce alla audience de

Programma confermato a Kvitfjell: alle 11.00 il primo dei due super-g, Brignone col n° 6 la prima big in pista

Foto di Redazione
Info foto

2024 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Programma confermato a Kvitfjell: alle 11.00 il primo dei due super-g, Brignone col n° 6 la prima big in pista

Cielo coperto, ma condizioni discrete in Norvegia per cominciare finalmente una tappa cruciale per la Coppa del Mondo di specialità: Fede guida le azzurre e attacca il pettorale rosso di Gut-Behrami, che partirà subito dopo di lei e Bassino. Pirovano (n° 17) e Melesi (19) puntano ad una gara importante, da Huetter a Venier sino alle norvegesi il pronostico qui può risultare molto aperto.

Si va, dopo tante incertezze e il cambiamento di programma, con il sacrificio della discesa e la disputa di un altro super-g, recupero del primo cancellato in Val di Fassa.

A Kvitfjell è un sabato accettabile per poter gareggiare sulla “Olympiabakken”, a partire dalle 11.00 con la settima sfida stagionale di specialità, sul tracciato disegnato da Marco Viale (che guida le francesi) e con cielo coperto, ma visibilità buona come le condizioni della neve, seppur di certo non troppo dura.

Confronto importantissimo ovviamente per la coppa generale, con Gut-Behrami che può scappare forse in maniera definitiva rispetto a Shiffrin, ma anche per la sfera di cristallo di super-g, con la ticinese che in questo caso invece ha soli 5 punti da difendere su Huetter e 34 rispetto a Brignone, che la precederà al cancelletto. La valdostana, infatti, sarà la prima delle big col numero 6, nella gara aperta da Franziska Gritsch. Dopo la fuoriclasse di La Salle, subito Bassino col 7 e appunto Gut-Behrami con l'8, seguiranno Puchner, Huetter (che vinse il primo super-g qui, un anno fa), ma altre atlete pericolosissime anche per la vittoria come Miradoli e le padrone di casa Mowinckel e Lie, sino a Venier col 15.

E proveranno a lottare per il vertice anche Laura Pirovano (numero 17) e Roberta Melesi (19).

Primo super-g femminile di Kvitfjell che potrete seguire su NEVEITALIA, a partire dalle ore 11.00 con il servizio di live timing FIS.

 

CLICCA QUI PER IL LIVE TIMING

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST COMPLETA

 

Dopo le prime trenta, ecco le altre quattro azzurre iscritte: col n° 32 Teresa Runggaldier, poi Nicol (39) e Nadia Delago (46), infine Sara Thaler ultima partente con il 48.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
155
Consensi sui social

Più letti in scialpino