Questo sito contribuisce alla audience de

Coppa Europa, 1^ manche di slalom con le svizzere davanti, Tschurtschenthaler... c'è!

Foto di Redazione
Info foto

2022 Getty Images

Sci Alpinocoppa europa femminile

Coppa Europa, 1^ manche di slalom con le svizzere davanti, Tschurtschenthaler... c'è!

Sulle nevi di Meiringen-Hasliberg, sono le padrone di casa Elena Stoffel, Aline Danioth e Selina Egloff a fare la differenza, ma l'altoatesina è gran quainta a mezzo secondo. Della Mea lontana, tanti rimpianti per Gulli che esce sul più bello.

Un doppio slalom classico, nella località svizzera di Meiringen-Hasliberg, per la Coppa Europa femminile.

Con tutte le azzurre del gruppo CdM, praticamente, e un livello davvero alto con parecchie protagoniste del massimo circuito. Dopo la 1^ manche, davanti a tutte ci sono tre elvetiche, con Elena Stoffel a precedere di 8 centesimi Aline Danioth (strepitosa col numero 34 e a questo punto la favorita per la vittoria) e di 2 decimi Selina Egloff, mentre la francese Marie Lamure è quarta a + 0”45. Ed ecco gran quinta, a 53 centesimi dalla vetta e vicina al sogno del primo podio a questi livelli, Vera Tschurtschenthaler (partita col pettorale 21), mentre non mancano i rimpianti per Anita Gulli, miglior tempo all'intermedio con quasi 3 decimi di margine e poi fuori, lei che è stata la miglior italiana nell'ultimo slalom di CdM a Schladming.

Non ha concluso neppure Marta Rossetti, mentre si trovano in zona top 15 Lara Della Mea, che paga 1”26 e sarà chiamata ad una grande rimonta per ottenere un risultato di peso come nei primi slalom stagionali del circuito continentale, e Beatrice Sola che sale sempre più di livello, è ad un solo centesimo dalla tarvisiana e vede la top ten ripartendo dalla 15esima posizione, ma ha fatto ancora meglio una buonissima Celina Haller, 11^ col pettorale 41 (con 1”11 di distacco).

Le altre azzurre nelle trenta, quindi al via della 2^ manche (prevista attorno alle 13.00): Marika Mascherona, 19esima a 1”61, Sophie Mathiou 23esima a 1”85 e Lucrezia Lorenzi 27esima a 2”03, fuori invece, oltre a Gulli e Rossetti, anche Serena Viviani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
23
Consensi sui social

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI