Questo sito contribuisce alla audience de

Condizioni buone a Killington, alle 16.00 si parte con il secondo gigante di CdM: l'Italia sogna con Bassino e Brignone

Foto di Redazione
Info foto

2023 Getty Images

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Condizioni buone a Killington, alle 16.00 si parte con il secondo gigante di CdM: l'Italia sogna con Bassino e Brignone

Prima manche sulla "Superstar", con la campionessa olimpica Sara Hector ad anticipare Marta Bassino (numero 2) e Mikaela Shiffrin, mentre la valdostana avrà il 6, tra Vlhova e Gut-Behrami che ha il pettorale rosso. Goggia col 31 la quarta delle otto azzurre iscritte.

E' il secondo gigante della Coppa del Mondo femminile, quattro settimane dopo Soelden, in un vero e proprio feudo azzurro (sempre a podio nelle precedenti cinque edizioni).

A Killington è tutto pronto per la prima delle due gare tecniche sulla pista “Superstar”, che si presentava in condizioni di neve ottimali e, soprattutto, con un meteo che nella mattinata del Vermont non sembra fare le bizze. Alle 16.00 italiane la 1^ manche (la 2^ prevista alle 19.00), disegnata da Prenn tecnico della Svizzera capitanata da Lara Gut-behrami, l'ultima delle big del primo sotto gruppo a partire.

La leader di specialità ha pescato il numero 7 (attenzione dopo soprattutto alle norvegesi, con Holtmann e Mowinckel, ma anche alla voglia di Robinson e Gasienica-Daniel) e vedrà uscire dal cancelletto prima di lei le altre favorite di una sfida tra le porte larghe che, ancora una volta, si preannuncia incertissima. Numero 1 per Hector, ai piedi del podio nell'opening sia di gigante che di slalom, poi Marta Bassino che è stata l'ultima italiana a vincere qui nel 2019, Shiffrin con il n° 3 prima di Grénier, Vlhova (numero 5 per la slovacca data in grandissima forma) e Federica Brignone che, col suo 6, anticiperà appunto Gut-Behrami.

Prima manche del gigante femminile di Killington che potrete seguire su NEVEITALIA, a partire dalle ore 16.00 con il servizio di live timing FIS.

 

CLICCA QUI PER IL LIVE TIMING

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST DELLA 1^ MANCHE

 

Non solo Bassino e Brignone, in gara per l'Italia altre sei atlete con Asja Zenere che indosserà il pettorale n° 29, mentre dopo la pausa tecnica vedremo Sofia Goggia (31), che può fare bene sulla pista del suo primo podio in coppa, infine Elisa Platino col 36, Roberta Melesi (n° 41), Beatrice Sola col 48 (primo gigante per la trentina, dopo quello ai Mondiali) e Laura Pirovano, 63esima delle 66 partenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
78
Consensi sui social

Più letti in scialpino

Joan Verdu non sta bene, è la schiena a bloccarlo: i due giganti di Aspen a fortissimo rischio

Joan Verdu non sta bene, è la schiena a bloccarlo: i due giganti di Aspen a fortissimo rischio

Lo specialista andorrano, terzo e quinto nei primi due giganti stagionali prima dei guai al ginocchio, è stato costretto a rinunciare alla 2^ manche a Palisades Tahoe. Dopo la prima non riuscivo neppure a muovermi, stiamo cercando soluzioni ma è durissima.