Questo sito contribuisce alla audience de

Alle 20.15 lo start della manche decisiva sulla "Flying Mile" di Mont-Tremblant: Brignone, Bassino e Goggia, tocca a voi

Foto di Redazione
Info foto

Pentaphoto

Sci Alpinocoppa del mondo femminile

Alle 20.15 lo start della manche decisiva sulla "Flying Mile" di Mont-Tremblant: Brignone, Bassino e Goggia, tocca a voi

Azzurre protagoniste del primo gigante canadese, con Fede davanti (anche se Hector si trova ad appena 11 centesimi), Marta 7^ e Sofia 9^, con tutte le big ancora in piena corsa e Gut-Behrami, terza a metà gara, che vuole il tris. Platino e Melesi le prime due italiane in pista per cercare punti importanti.

Tanta Italia là davanti, specialmente in prima posizione, ma anche rivali fortissime in piena corsa per una seconda manche, quella del terzo gigante stagionale e primo dei due sulla “Flying Mile” di Mont-Tremblant, che si preannuncia stupenda.

Federica Brignone guida la gara, alla ricerca della perla numero 22 in Coppa del Mondo e della prima nel 2023/24 dopo la beffa di Soelden, ma Sara Hector si trova a soli 11 centesimi, con la campionessa olimpica che cerca ancora il primo podio e nella run d'apertura è stata impressionante sino all'ultimo intermedio, dopo il quale la valdostana invece ha fatto la differenza su tutte.

Tanto da rifilare 35 centesimi al punto di riferimento attuale del gigante, Lara Gut-Behrami comunque terza e in piena lotta per la vittoria numero 3 su altrettanti appuntamenti di specialità, 40 a Petra Vlhova e 47 su Mikaela Shiffrin, con la padrona di casa Valérie Grenier che ne paga già 77 e dovrà essere perfetta nella seconda, dopo aver sbagliato in maniera clamorosa il primo dosso questa mattina.

Dopo la canadese, ecco Marta Bassino 7^ a 0”96: certo, su un pendio tutto da spingere e con poca velocità, per l'iridata di super-g non sembra essere proprio il contesto ideale, ma limando quanto sbagliato nel cuore della pista in occasione della prima manche, dopo un buon avvio, si può pensare di lottare ancora per il podio. L'obiettivo di Sofia Goggia, 9^ a 1”41 partendo col numero 18, è strappare magari un altro paio di posizioni per migliorarsi ancora rispetto a Killington.

Seconda manche del gigante femminile di Mont-Tremblant che potrete seguire su NEVEITALIA, a partire dalle ore 20.15 con il servizio di live timing FIS.

 

CLICCA QUI PER IL LIVE TIMING

 

CLICCA QUI PER IL RISULTATO DELLA 1^ MANCHE

 

CLICCA QUI PER LA STARTLIST DELLA 2^ MANCHE

 

Qualificate per la seconda manche in casa Italia pure Roberta Melesi, gran quattordicesima a 2”19 da Brignone, ed Elisa Platino che uscirà dal cancelletto per prima, avendo firmato il 30° tempo nella mattinata canadese (con un distacco di 3”23). Niente pass invece per Zenere, Pirovano e Sola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
48
Consensi sui social

ABBIGLIAMENTO, SCELTI DAI LETTORI