Questo sito contribuisce alla audience de

Bassino e i "quattro giorni di qualità" a Santa Caterina. La stagione delle azzurre non è ancora finita...

Foto di Redazione
Info foto

2021 Getty Images

Sci Alpinoallenamenti azzurri

Bassino e i "quattro giorni di qualità" a Santa Caterina. La stagione delle azzurre non è ancora finita...

Concluso il primo raduno in Valtellina (tutto dedicato alla velocità) per il trio élite, mentre gli uomini delle discipline tecniche proseguiranno il lavoro a Livigno per tutta la prossima settimana.

Quattro giorni di qualità”. Così li ha definiti Marta Bassino, per riassumere la sessione di allenamento delle azzurre in quel di Santa Caterina Valfurva, con il lavoro incentrato sulla velocità, dal super-g sino alla discesa tra venerdì e sabato. Il trio élite formato dalla cuneese, da Sofia Goggia e da Federica Brignone, ha concluso poche ore fa il raduno in Valtellina, il giorno dopo gli uomini jet della nazionale, impegnati sulla “Deborah Compagnoni” con Paris, Innerhofer, Buzzi e Casse in pista.

Non è finita però la stagione primaverile delle punte azzurre, che dopo qualche giorno di riposo torneranno sugli sci sempre in Valtellina. A Livigno, invece, prosegue il lavoro degli specialisti delle discipline tecniche per quanto riguarda il settore maschile: è arrivato anche Giuliano Razzoli nel “Piccolo Tibet”, con De Aliprandini, Borsotti, Vinatzer e Sala, oltre allo stesso Christof Innerhofer con gli azzurri in pista sino al prossimo week-end.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
254
Consensi sui social

Approfondimenti

Livigno
Informazioni turistiche

Livigno

Livigno, Carosello 3000, Mottolino