Questo sito contribuisce alla audience de

Curling: il Team Retornaz non si ferma più, è semifinale anche all'Astec Safety Challenge

Curling: il Team Retornaz non si ferma più, è semifinale anche all'Astec Safety Challenge
Info foto

Getty Images

Curlingstagione 2023/24

Curling: il Team Retornaz non si ferma più, è semifinale anche all'Astec Safety Challenge

Joel Retornaz e compagni battono ancora il campione olimpico Edin, nel torneo canadese di preparazione al prossimo slam (dove gli azzurri cercheranno un clamoroso poker): oggi dalle 18.00 italiane la sfida contro il Team Carruthers.

Non si accontentano di aver vinto i primi tre tornei stagionali del Grand Slam of Curling, ma pure in un appuntamento di semplice avvicinamento al prossimo evento del massimo circuito a Red Deer, seppur in un contesto di altissimo livello come quello dell'Astec Safety Challenge con tutti i rivali del globo, il Team Retornaz punta a vincere ed è già in semifinale.

Il quartetto di Cembra, composto dallo skip Joel Retornaz e da Amos Mosaner, Sebastiano Arman e Mattia Giovanella, dopo un paio di sconfitte tra cui quella con Brad Gushue, ha inanellato quattro successi di fila piegando squadroni come quelli di Koe, Pierce e Dunstone, prima di travolgere ai quarti nientemeno che Niklas Edin.

Il folletto svedese, già battuto al Kioti National due volte, agli Europei e al Masters in tempi recenti, non fa più così paura al team italiano che ha trovato le contromisure giuste: Retornaz e soci si sono aggiudicati sei delle ultime sette sfide dirette, inclusa quella di stanotte con un clamoroso 6-1 in sei mani.

Ad attendere gli azzurri nella semifinale odierna, in programma dalle 18.00 ora italiana (la finalissima dalle 22.00), ci saranno Reid Carruthers e compagni, vincenti proprio contro Gushue (per il Team Retornaz è un abbinamento sulla carta ideale), mentre dall'altro lato del tabellone figurano Bruce Mouat e Kevin Koe.

#RETORNAZ #ALBERTA #EDIN #KOE
© RIPRODUZIONE RISERVATA
419
Consensi sui social

Ultimi in Sport invernali

Le classifiche dopo Aspen: Feller, +169 pt su Strasser e la coppa di slalom può arrivare a Kranjska Gora

Le classifiche dopo Aspen: Feller, +169 pt su Strasser e la coppa di slalom può arrivare a Kranjska Gora

Lo slalom sulla Strawpile ha chiuso la lunga trasferta americana composta da cinque gare tecniche: il tirolese, entrando di nuovo in rimonta nella top five, potrà accontentarsi di un 8° posto per brindare già domenica prossima. Meillard è vicinissimo a cogliere l'obiettivo del podio nella generale, in cui Paris rimane 7°. Nella WCSL, Sala finisce sul confine della top 15 persa da Vinatzer, con Amiez sempre più in risalita.