Questo sito contribuisce alla audience de

Clemens Bracher, Rico Peter e Paulina Goetschel si aggiudicano i campionati svizzeri di spinta

Clemens Bracher, Rico Peter e Paulina Goetschel si aggiudicano i campionati svizzeri di spinta
BobBob - Campionati Nazionali

Clemens Bracher, Rico Peter e Paulina Goetschel si aggiudicano i campionati svizzeri di spinta

Tutto secondo pronostico o quasi nei campionati nazionali elvetici di spinta svoltisi lo scorso weekend nello splendido impianto di Andermatt.

Alla competizione han preso parte un gran numero di atleti provenienti da quasi ogni angolo della Svizzera grazie al progetto di reclutamento di nuove leve promosso dal neo presidente della federazione elvetica e finanziato dalla nota marca di coltelli Victorinox. Oltre agli atleti di casa son scesi in pista anche diversi equipaggi britannici che come sovente accade utilizzano la nota struttura svizzera per curare al meglio la fase di spinta.

Nel bob a due femminile la gara è stata dominata dalle inglesi. In prima posizione si è piazzata la giovane speranza Mica McNeill medaglia d'argento ai Giochi Olimpici Giovanili di Innsbruck, che in coppia con la frenatrice Aleasha Kiddle ha preceduto di 14 centesimi la connazionale Natalie DeRatt. Terza piazza per il primo equipaggio svizzero costituito dalle junior Paulina Goetschl e Anna Bruggisser che si sono aggiudicate così il titolo nazionale assoluto e di categoria. Nella gara di spinta riservata ai monobob successo della diciannovenne Nadja Marie Pasternack.

In campo maschile nel bob a due vittoria a sorpresa per Clemens Bracher che assieme al frenatore Michael Kuonen ha battuto il favoritissimo Rico Peter. Il ventottenne che fino a questo momento ha sempre corso nelle serie minori, ha avuto la meglio sul più blasonato connazionale grazie al miglior tempo fatto segnare nel corso della prima discesa, dato che i due contendenti hanno chiuso le due run col medesimo tempo. La competizione assoluta invece è stata vinta dal britannico Joel Fearon che ha preceduto di 4 centesimi l'altro inglese Ben Simons, mentre il rientrante John James Jackson ha chiuso in tredicesima posizione.

Rico Peter si è preso la rivincita nel bob a quattro andando a conquistare il suo secondo titolo nazionale consecutivo. Il trentunenne di Koelliken che lo scorso anno ha disputato la sua migliore stagione di sempre vincendo a Sochi la sua prima gara di Coppa del Mondoha preceduto Bracher e Billi Meyerhans rispettivamente di 11 e 19 centesimi. Nella classifica assoluta che tiene conto anche degli equipaggi stranieri si segnala il secondo posto di Lamin Deen ed il quinto di John James Jackson intenzionato a tornare il numero 1 del bob britannico dopo l'anno sabbatico dovuto ai postumi dell'infortunio al tendine d'Achille.

Alle gare non ha preso parte Beat Hefti pilota di riferimento del movimento rosso-crociato che ha preferito continuare gli allenamenti in separata sede.

SWISSSLIDING #ANDERMATT #PUSH IBSFSLIDING #WC
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social