Questo sito contribuisce alla audience de

Mondiali Kontiolahti 2015 - Presentazione Individuale Maschile

Mondiali Kontiolahti 2015 - Presentazione Individuale Maschile
Info foto

Getty Images

BiathlonBiathlon - Kontiolahti 2015

Mondiali Kontiolahti 2015 - Presentazione Individuale Maschile

La settima gara del programma dei Mondiali di Kontiolahti è l'individuale maschile. I biathleti si sfideranno dalle ore 17.15 di giovedì 12 marzo.

 
STORIA MONDIALI
Il 12 marzo 2015 a Kontiolahti verrà assegnato il quarantatreesimo titolo mondiale maschile dell'individuale, unico format inserito nel programma di ogni manifestazione iridata, la cui edizione inaugurale si è disputata nel 1958.

Chi si è avvicinato solo di recente al biathlon si chiederà perché questo format viene denominato "individuale" quando in realtà di tipologie di gare individuali ne esistono quattro.

Semplicemente perché questo era l'unico format esistente fino alla metà degli anni '70 e chiamarlo "individuale" era sufficiente per distinguerlo dalla staffetta.

Nonostante la definizione di "individuale" sia ancora quella ufficialmente riconosciuta dall'Ibu, in gergo si preferisce chiamare questo format usando semplicemente il numero riferito chilometraggio. Quindi "venti" per gli uomini e "quindici" per le donne.

Sino a oggi sono 33 i biathleti capaci di laurearsi campioni del mondo dell'individuale. Tre di essi sono stati in grado di conquistare l'oro iridato per tre volte. Si tratta dei sovietici Vladimir Melanin (1959, 1962, 1963) e Aleksander Tikhonov (1969, 1970, 1973) e del finlandese Heikki Ikola (1975, 1977, 1981).

Vantano invece due titoli il tedesco Frank Ullrich (1982, 1983), il sovietico Valery Medvedtsev (1986, 1990) e il francese Raphael Poirée (2004, 2007).

In tema di nazioni, sono ben 13 i Paesi in grado di produrre almeno un campione del mondo dell'individuale. Comanda ancora oggi l'Unione Sovietica con 10 affermazioni. Seguono la Norvegia e la Germania all-inclusive a 8. La Finlandia ha vinto 6 volte, mentre la Francia si è imposta in 3 occasioni. Singolo successo per Austria, Repubblica Ceca, Italia, Polonia, Russia, Slovenia e Svezia.

Curioso notare come dopo il crollo dell'Urss vi sia una sola affermazione di una Repubblica nata dal disfacimento dell'Impero comunista, ovvero quella della Russia, peraltro ormai molto datata (1996).

Sono cinque i biathleti in attività a vantare un titolo iridato nell'individuale. Si tratta di Emil Hegle Svendsen (2008), Ole Einar Bjørndalen (2009), Tarjei (2011), Jakov Fak (2012) e Martin Fourcade (2013).

Il quarantunenne norvegese ha in bacheca anche un argento (2008) e un bronzo (2004). Fak invece ha conquistato anche un bronzo, peraltro quando ancora gareggiava per la Croazia (2009). Pertanto il ventisettenne di Rijeka ha portato a medaglia due diverse nazioni.

Oltre ai campioni del mondo, in attività troviamo altri 6 uomini che in questo format sono già saliti su uno dei due gradini più bassi del podio dei Mondiali. Michal Slesingr (bronzo nel 2007), Christoph Stephan (argento nel 2009), Simon Fourcade (argento nel 2012), Jaroslav Soukup (bronzo nel 2012), Tim Burke (argento nel 2013) e Fredrik Lindström (bronzo nel 2013).

L'Italia ha conquistato un'unica medaglia, ma del metallo più pregiato. L'11 febbraio 1993 a Borovetz, in Bulgaria, Andreas Zingerle vinse l'oro precedendo i russi Sergey Tarasov, argento, e Sergei Tchepikov, bronzo.

 

STORIA KONTIOLAHTI
A oggi in quel di Kontiolahti si sono disputate solamente 3 individuali di primo livello, nessuna delle quali ha assegnato titolo iridato.

Infatti i Mondiali del 1999 furono flagellati da temperature perennemente al di sotto dei -20°C e, dopo innumerevoli rinvii, fu possibile disputare solamente sprint, inseguimento e staffetta. La venti km iridata venne pertanto recuperata a Oslo qualche settimana dopo.

Per la cronaca l'inviduale ha fatto la sua comparsa in Carelia Settentrionale nel 1990, nel 1993 e nel 2007. Le vittorie hanno arriso rispettivamente al norvegese Eirik Kvalfoss, all'austriaco Ludwig Gredler e al francese Vincent Defrasne.

Non ci sono atleti in attività a essere saliti sul podio, calcato invece da un italiano. Nel 1993 Johann Passler si piazzò terzo.

 

STAGIONE 2014-2015
Nella stagione in corso si sono disputate 2 individuali in cui si sono imposti 2 atleti diversi e sono complessivamente saliti sul podio 5 differenti uomini.

A Östersund il successo è stato conquistato da Emil hegle Svendsen davanti a Serhiy Semenov e Michal Slesingr.

Invece a Oslo la vittoria è andata a Martin Fourcade, impostosi precedendo Evgeny Garanichev e Serhiy Semenov. Quest'ultimo è quindi il solo ad aver concluso sul podio entrambe le gare. 

Per quanto riguarda l'Italia il miglior risultato stagionale è il 13° posto di Dominik Windisch nella prova disputata in Svezia. Nella stessa gara Thomas Bormolini ha concluso 19°. Non si segnalano altri piazzamenti nei trenta.

 

COSI' A NOVE MESTO 2013
1. FOURCADE Martin [FRA] (0+0+0+1) 49'43"0
2. BURKE Tim [USA] (0+0+0+1) a 23"5
3. LINDSTRÖM Fredrik [SWE] (0+0+0+1) a 33"7
4. MORAVEC Ondrej [CZE] (1+0+0+1) a 48"6
5. FERRY Björn [SWE] (1+0+0+0) a 1'11"8
6. FOURCADE Simon [FRA] (0+0+1+0) a 1'18"4
7. HOFER Lukas [ITA] (0+0+0+2) a 1'19"0
8. BIRNBACHER Andreas [GER] (1+0+0+1) a 1'36"6
9. L'ABEE-LUND Henrik [NOR] (0+0+0+2) a 1'37"3
10. LEGUELLEC Jean Philippe [CAN] (0+0+0+1) a 1'48"4

Clicca qui per i risultati completi.

 

START LIST DIVISA PER NAZIONE

BIB ATHLETE NAT
35   ALMOUKOV Alexei AUS
73   HARMER Dyllan AUS
102   WALKER Daniel AUS
38   EDER Simon AUT
47   LANDERTINGER Dominik AUT
86   MESOTITSCH Daniel AUT
126   GROSSEGGER Sven AUT
10   ROESCH Michael BEL
46   LANGER Thorsten BEL
97   LANGER Thierry BEL
121   LAHAYE-GOFFART Tom BEL
31   LIADOV Yuryi BLR
67   CHEPELIN Vladimir BLR
100   ABASHEU Dzmitry BLR
117   DAROZHKA Aliaksandr BLR
2   ANEV Krasimir BUL
56   ILIEV Vladimir BUL
89   ZLATEV Ivan BUL
111   GERDZHIKOV Dimitar BUL
28   SMITH Nathan CAN
53   GREEN Brendan CAN
79   GOW Scott CAN
124   GOW Christian CAN
21   REN Long CHN
58   TANG Jinle CHN
4   SLESINGR Michal CZE
40   MORAVEC Ondrej CZE
41   SOUKUP Jaroslav CZE
75   KRUPCIK Tomas CZE
27   ERMITS Kalev EST
45   LESSING Roland EST
85   KOIV Kauri EST
112   REMMELG Martin EST
9   TOIVANEN Ahti FIN
57   KAUPPINEN Jarkko FIN
82   HIIDENSALO Olli FIN
114   KOIVUNEN Mikael FIN
3   FOURCADE Simon FRA
34 y FOURCADE Martin FRA
70   FILLON MAILLET Quentin FRA
98   BEATRIX Jean Guillaume FRA
122   DESTHIEUX Simon FRA
39   DIXON Scott GBR
50   JACKSON Lee-Steve GBR
90   LAPONDER Marcel GBR
119   KANE Kevin GBR
22   LESSER Erik GER
24   SCHEMPP Simon GER
42   BOEHM Daniel GER
104   PEIFFER Arnd GER
5   KARAMICHAS Kleanthis GRE
61   ANGELIS Apostolos GRE
91   KYRIAZIS Dimitrios GRE
30   GOMBOS Karoly HUN
7   HOFER Lukas ITA
64   WINDISCH Dominik ITA
76   DE LORENZI Christian ITA
107   BORMOLINI Thomas ITA
20   KOBONOKI Tsukasa JPN
52   TACHIZAKI Mikito JPN
78   INOMATA Kazuya JPN
106   MAEDA Ryo JPN
16   SAVITSKIY Yan KAZ
71   PANTOV Anton KAZ
94   BRAUN Maxim KAZ
127   PODKORYTOV Vassiliy KAZ
1   KIM Yonggyu KOR
62   JUN Je-Uk KOR
95   KIM Jongmin KOR
115   LEE Su-Young KOR
8   RASTORGUJEVS Andrejs LAT
44   SLOTINS Roberts LAT
88   PRAULITIS Toms LAT
109   PATRIJUKS Aleksandrs LAT
32   KAUKENAS Tomas LTU
72   DOMBROVSKI Karol LTU
99   STROLIA Vytautas LTU
118   SUSLAVICIUS Rokas LTU
81   PINZARU Victor MDA
48   ICOSKI Gjorgji MKD
80   STANOESKI Toni MKD
33   SLOOF Joel NED
17   SVENDSEN Emil Hegle NOR
29   BOE Johannes Thingnes NOR
69   BJOERNDALEN Ole Einar NOR
105   BOE Tarjei NOR
14   PLYWACZYK Krzysztof POL
60   SZCZUREK Lukasz POL
74   GUZIK Grzegorz POL
25   FAUR Remus ROU
51   PUCHIANU Cornel ROU
96   BUTA George ROU
120   DANILA Marian Marcel ROU
6   GARANICHEV Evgeniy RUS
19   SHIPULIN Anton RUS
66   LAPSHIN Timofey RUS
84   VOLKOV Alexey RUS
13   FAK Jakov SLO
18   BAUER Klemen SLO
43   MARIC Janez SLO
93   OBLAK Lenart SLO
15   KRSMANOVIC Dejan SRB
49   RASTIC Damir SRB
77   HODZIC Edin SRB
123   RASTIC Ajlan SRB
36   WEGER Benjamin SUI
59   DOLDER Mario SUI
83   WIESTNER Serafin SUI
116   JOLLER Ivan SUI
11   MATIASKO Miroslav SVK
54   KAZAR Matej SVK
87   OTCENAS Martin SVK
113   SIMA Michal SVK
37   ARMGREN Ted SWE
55   FEMLING Peppe SWE
92   LINDSTROEM Fredrik SWE
110   ARWIDSON Tobias SWE
26   USTUNTAS Ahmet TUR
68   USTUNTAS Mehmet TUR
12 r SEMENOV Sergey UKR
63   PRYMA Artem UKR
103   TYSHCHENKO Artem UKR
108   RUSINOV Dmytro UKR
23   BURKE Tim USA
65   BAILEY Lowell USA
101   NORDGREN Leif USA
125   DOHERTY Sean USA

 

CLICCA QUI PER LA START LIST IN ORDINE NUMERICO

© RIPRODUZIONE RISERVATA
3
Consensi sui social

Individuale Maschile Mondiali Kontiolahti (FIN)

1° Pos.FOURCADE Martin

FRA

3° Pos.MORAVEC Ondrej

CZE

Biathlon - Kontiolahti 2015

Mondiali Kontiolahti 2015 - Presentazione Individuale Maschile

Mercoledì 11 Marzo 2015
Biathlon - Kontiolahti 2015

Mondiali Kontiolahti 2015 - Elenco biathleti convocati [Aggiornato 17.30 del 3/3]

Mercoledì 4 Marzo 2015
Biathlon - Kontiolahti 2015

Il programma e gli orari dei Mondiali di biathlon di Kontiolahti 2015

Mercoledì 25 Febbraio 2015

FONDO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Diaface lima diamantata  200

BOTTERO SKI

DIAFACE - lima diamantata 200

19.50 €

Lima diamantata diaface moonflex 200 grana 200, lunghezza 70 mm, sgrossatura intermedia.