Questo sito contribuisce alla audience de

Wierer-Herrmann, la sfida per la coppa di specialità è accesa: alle 15.50 il via della Sprint femminile

Wierer-Herrmann, la sfida per la coppa di specialità è accesa: alle 15:20 il via della Sprint femminile
Info foto

GETTY IMAGES (GETTY IMAGES (Ph

BiathlonCoppa del Mondo 2022/23

Wierer-Herrmann, la sfida per la coppa di specialità è accesa: alle 15.50 il via della Sprint femminile

La fuoriclasse di Anterselva guida la pattuglia azzurra nella Sprint femminile di Oslo-Holmenkollen, rinviata di 30 minuti a causa delle condizioni meteo: "Doro" è in piena corsa per la classifica di specialità e proverà ad insidiare Julia Simon nella generale.

Parte la caccia alla Coppa del Mondo Sprint, l’unica ancora mancante nella bacheca di Dorothea Wierer. L’azzurra al momento è seconda in classifica con 14 pti di distacco dalla tedesca Herrmann-Wick, campionessa del mondo in carica nel format. La coppetta è sicuramente l’obiettivo principale per Doro, che però con un podio e una controprestazione di Julia Simon potrebbe tenere ancora aperto il discorso per la sfera di cristallo generale, considerando che sabato andrà poi in scena l’Inseguimento e domenica la Mass start. Nella overall Wierer paga 144 pti dalla rivale francese, un distacco difficile da colmare se non in caso di passaggi a vuoto della rivale.

Qui il live timing IBU!

Qui la lista di partenza!

Nelle sette Sprint stagionali, tenendo in considerazione anche i mondiali di Oberhof, si sono alternate sul gradino più alto del podio sei atlete differenti. L’esatto opposto di quanto accaduto nel settore maschile, dove Johannes Boe a Oslo ha centrato l’en plein. L’unica in grado di ripetersi è stata Hermann-Wick che dopo aver trionfato ad Hochfilzen in dicembre ha replicato a Oberhof, conquistando il titolo mondiale. La tedesca sarà una delle favorite così come Marte Roeiseland, vincitrice a Nove Mesto. Entrambe hanno già annunciato il ritiro al termine della stagione ma hanno ancora molto da dare in queste ultime tre gare di Oslo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
107
Consensi sui social

Ultimi in biathlon

Classifiche finali CdM maschile: Johannes Boe e Christiansen, Norvegia pigliatutto. Giacomel 12° e 2° negli Under 25

Classifiche finali CdM maschile: Johannes Boe e Christiansen, Norvegia pigliatutto. Giacomel 12° e 2° negli Under 25

Per la quinta volta nella storia del biathlon maschile, la Norvegia conquista tutte le Coppe del Mondo a disposizione superando la Francia che la affiancava con 4 stagioni in questa speciale classifica limitata all'introduzione della Mass Start. Sono norvegesi undici posizioni nei primi tre su quindici, con unici intrusi lo svedese Ponsiluoma, il tedesco Benedikt Doll e il francese Quentin Fillon Maillet.