Questo sito contribuisce alla audience de

La Coppa del Mondo prosegue in Austria: le startlist delle Sprint di Hochfilzen, Wierer non al 100% ma ci sarà

La Coppa del Mondo prosegue sulle Alpi: le startlist delle Sprint di Hochfilzen, con l'Italia in cerca di conferme
Info foto

GETTY IMAGES

Biathloncoppa del mondo 2023/24

La Coppa del Mondo prosegue in Austria: le startlist delle Sprint di Hochfilzen, Wierer non al 100% ma ci sarà

Archiviato l'opening stagionale a Oestersund, la CdM di biathlon fa rotta verso le Alpi per il secondo appuntamento in calendario. Tra venerdì 8 e domenica 10 dicembre, sono in programma le Sprint (ore 11.30 gli uomini, alle 14.25 le donne), gli Inseguimenti e le Staffette. Dopo un buon inizio, nonostante qualche acciacco, gli azzurri cercano conferme e nuovi podi con Lisa Vittozzi a guidare il gruppo.

Ad aprire un fine settimana di grande biathlon a Hochfilzen sarà la Sprint maschile, in programma a partire dalle 11:30 di venerdì 8 dicembre. Il primo ad aprire il cancelletto sarà Didier Bionaz, che a Oestersund ha messo in campo un passo sugli sci da primo della classe e la potenzialità di poter lottare per qualcosa di veramente importante. Il valdostano guiderà una pattuglia di cinque azzurri, in una formazione che non ha subito cambiamenti rispetto alla tappa inaugurale. Nel gruppo d'apertura ci sarà anche Tommaso Giacomel, che ha pescato il numero 12 e avrà il pettorale blu di leader della classifica under 25. Pettorale 37 per Lukas Hofer, che precederà Elia Zeni (56) e Patrick Braunhofer (95).

Pettorale numero 9 per il leader della classifica generale di Coppa del Mondo e vincitore della Sprint di Oestersund, il tedesco Philipp Nawrath. Nel primo gruppo ci saranno anche Strelow (14), Doll (19) e i norvegesi Johannes Boe (21) e Vebjoern Soerum (25). Molto più folto il secondo gruppo che sarà aperto da Eric Perrot (26), che precederà Sebastian Samuelsson (28), uno dei principali favoriti per il successo, Roman Rees (33), Endre Stroemsheim (35), Vetle Sjaastad Christiansen (39), Fillon Maillet (42), Martin Ponsiluoma (45), Johannes Kuehn (47) e Tarjei Boe (49).  

Ma ci saranno nomi di peso anche nella seconda parte di gara: Emilien Jacquelin partirà con il 62, Sturla Holm Laegreid con il 67, Fabien Claude con il 70, mentre con il 97 sarà la volta di Simon Eder.

Qui la starlist completa!

Alle 14:25 sarà invece il turno delle donne. Ad aprire le danze ci sarà la tedesca Hettich-Walz, che precederà Justine Braisaz (3) e Dorothea Wierer (5). La campionessa azzurra nei giorni scorsi ha dichiarato di essere ancora alle prese con una sindrome influenzale ma si è regolarmente allenata. Poco dopo toccherà alla norvegese Juni Arnekleiv, in gara con il pettorale blu, e a Lisa Vittozzi (9). La sappadina precederà la padrona di casa Hauser (11) e Lou Jeanmonnot (13), vincitrice della prima Sprint stagionale. In un primo gruppo affollatissimo ci saranno anche Tandrevold (16), Elvira Oeberg (18), Julia Simon (20), Rebecca Passler (21), Vanessa Voigt (23), la leader di Coppa del Mondo Preuss (27) e Knotten (29).

Nel secondo gruppo punteranno invece in alto Hanna Oeberg (31) e le norvegesi Johansen (36) e Skogan (39), mentre per l'Italia ci sarà Samuela Comola (41). A completare il quintetto azzurro ci saranno anche Beatrice Trabucchi (73) e Hannah Auchentaller (84).

Qui la startlist completa!

Di seguito il programma completo della tappa di Hochfilzen:

VENERDI' 8 DICEMBRE ore 11:30 Sprint maschile

VENERDI' 8 DICEMBRE ore 14:25 Sprint femminile

SABATO 9 DICEMBRE ore 12:15 Inseguimento maschile

SABATO 9 DICEMBRE ore 14:45 Inseguimento femminile

DOMENICA 10 DICEMBRE ore 11:30: Staffetta maschile

DOMENICA 10 DICEMBRE ore 14:15 Staffetta femminile

© RIPRODUZIONE RISERVATA
112
Consensi sui social

Più letti in Sport invernali

I calendari provvisori della CdM femminile 2024/25: torna Sestriere, ecco Beaver Creek

I calendari provvisori della CdM femminile 2024/25: torna Sestriere, ecco Beaver Creek

Ski Racing anticipa le bozze (come tali, ancora passibili di qualche piccola variazione) sul programma della prossima Coppa del Mondo. Start a Soelden il 26 ottobre, finali a Sun Valley, c'è Gurgl prima della lunga trasferta nordamericana con la novità, della quale vi avevamo già parlato anche su NEVEITALIA, delle gare veloci sulla Birds of Prey prima delle classiche. Sacrificata Crans-Montana, nel post mondiale ecco gigante e slalom in Piemonte. Solo 8 le discese in calendario.