Questo sito contribuisce alla audience de

Il governo norvegese interviene per frenare l'emergenza sanitaria: a rischio la tappa di Oslo

Il governo norvegese interviene per frenare l'emergenza sanitaria: a rischio la tappa di Oslo
Info foto

2016 Getty Images

Biathlon

Il governo norvegese interviene per frenare l'emergenza sanitaria: a rischio la tappa di Oslo

Come riportato dall'IBU, il governo norvegese, a causa della diffusione del Coronavirus, che nel paese scandinavo ha ormai superato i 250 contagi, ha consigliato di cancellare eventi con più di 500 spettatori. 

Preso atto del provvedimento la Federazione Internazionale ha chiesto maggiori dettagli e delucidazioni, dal momento che sarebbe direttamente coinvolta la tappa conclusiva della Coppa del Mondo 2019/20, in programma dal 20 al 22 marzo sulla collina di Holmenkollen.

Dopo le cancellazioni delle finali di Cortina, delle competizioni di Snowboard Alpino a Livigno e delle gare conclusive della Coppa Europa di Sci Alpino, anche il biathlon potrebbe essere quindi colpito dall'emergenza sanitaria, che ormai non riguarda solo Italia o Cina, ma il mondo intero.

Tuttavia la cancellazione della tappa non è l'unica ipotesi messa in campo dall'IBU. In attesa di chiarimenti da parte di Oslo è ancora possibile infatti lo svolgimento delle competizioni a porte chiuse, come accaduto a Nove Mesto, oppure lo spostamento in un'altra località, che potrebbe essere Kontiolahti, sede delle gare del week-end e già attrezzata per ospitare un evento di questo livello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
73
Consensi sui social