Domenica 19 Novembre, 5:49
Utenti online: 338
Sapori di Montagna
Maura Riva
Maura Riva
Food Blogger

Il Treno del Gusto: un viaggio gastronomico tra paesaggi innevati

Il Treno del Gusto: un viaggio gastronomico tra paesaggi innevati

Avete mai sognato di fare un viaggio suggestivo? Un viaggio in treno tra le Alpi innevate e i piccoli borghi di montagna? Il Treno del Gusto non è un sogno, ma è realtà: un piccolo treno bianco e blu che attraversa le Alpi in un periodo suggestivo come quello invernale, che si ferma per farvi conoscere i piccoli borghi del Piemonte e le specialità gastronomiche della zona.

Il territorio piemontese è il protagonista di questa offerta proposta dalla Ferrovia Vigezzina-Centovalli, che propone un percorso unico e suggestivo. Grazie ai biglietti di libera circolazione è possibile vivere una o due giornate nella natura innevata delle Alpi piemontesi e assaggiare la buona cucina del territorio.

Una linea di 52 chilometri che attraversa la Valle Ossola, la Valle Vighezzo, Centovalli e arriva fino al Lago Maggiore: si parte da Domodossola e si arriva a Locarno, per un viaggio davvero unico alla scoperta dei sapori ossolani (per i passeggeri sono infatti previsti sconti e omaggi gastronomici).

Il viaggio parte da Domodossola, cittadina medievale caratterizzata da un'architettura interessante. Lo shopping enogastronomico può iniziare prima di partire: degustazioni gratuite presso le Cantine Garrone, sconti presso il birrificio artigianale Balabiott, cioccolato artigianale gratuito... La prima sosta porta a Masera, dove sarà possibile visitare il salumificio del Divin Porcello. A Santa Maria Maggiore saranno protagonisti il dolce della Pasticceria Poggini, il prosciutto montano vigezzino e il pane nero di Coimo.

Per gli amanti dello sci e delle camminate sulla neve, le fermate del Treno del Gusto, possono essere un ottimo punto di partenza per raggiungere le piste da sci, oppure per arrivare a zone perfette per lo sci alpino o per ciaspolate suggestive.

Il treno del Gusto è attivo dal 15 dicembre 2016 al 28 febbraio 2017. Per informazioni sulle tariffe: http://vigezzinacentovalli.com/biglietti-turistici/

© RIPRODUZIONE RISERVATA