Giovedì 20 Giugno, 23:08
Utenti online: 439
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Getty Images

Italia senza medaglie nei giganti paralleli dei Mondiali di Park City

Italia senza medaglie dei giganti paralleli dei Mondiali di Park City

Prime due gare, il gigante parallelo femminile e quello maschile, dello snowboard alpino ai Mondiali di Park City, che sono state avare di soddisfazioni per l’Italia.

Cominciamo dagli azzurri: fuori nelle qualificazioni Roland Fischnaller e Daniele Bagozza, diciottesimo e diciannovesimo. Solo Edwin Coratti passa il primo turno, gli ottavi di finale, battendo l’austriaco Alexander Payer, escono Aaron March, che si arrende allo sloveno Zan Kosir, e Nadya Ochner, unica azzurra in gara, che ha la peggio contro la russa Natalya Soboleva, Coratti esce a sua volta nei quarti di finale non concludendo la sua prova contro il russo Dmitry Loginov. Italia pertanto senza medaglie, gli azzurri cercheranno di rifarsi domani nello slalom parallelo.

L’oro nella gara femminile l’ha vinto la tedesca Selina Joerg, argento olimpico a PyeongChang 2018 dietro alla ceca qui assente Ester Ledecka, oggi Selina ha battuto Soboleva nella finalissima, mentre in quella per il bronzo la svizzera Ladina Jenny ha avuto la meglio sull’altra russa Milena Bykova. Nella gara maschile la Russia vince l’oro con 19enne (da due giorni) Loginov grazie anche alla prova non conclusa dallo sloveno Tim Mastnak, il bronzo è appannaggio del tedesco Stefan Baumeister che ha battuto nettamente lo statunitense di Russia doppio campione olimpico a Sochi 2014 Vic Wild.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA