Questo sito contribuisce alla audience de

Azzurri, partenza ok sulla pista olimpica: Moioli, Visintin e Sommariva sono subito velocissimi

Azzurri, partenza ok sulla pista olimpica: Moioli, Visintin e Sommariva sono subito velocissimi
Info foto

2021 Getty Images

Snowboardcoppa del mondo 2021/22

Azzurri, partenza ok sulla pista olimpica: Moioli, Visintin e Sommariva sono subito velocissimi

Coppa del Mondo di snowboard cross: le qualificazioni verso le gare di domenica a Secret Garden vedono avanzare la campionessa olimpica (assieme a Gallina e Belingheri), così come le due punte del settore maschile, col 3° e 4° crono. Sorridono pure Ferrari, Leoni e Menconi.

Una partenza col piede giusto, su quella pista che a febbraio assegnerà il titolo olimpico.

La Coppa del Mondo 2021/22 comincia bene per gli azzurri dello snowboard cross, visto che otto dei dieci atleti in gara a Secret Garden, per l'opening cinese della stagione, hanno ottenuto il pass per le gare in programma domenica, quando in Italia saranno le 6.00 del mattino.

Qualificazioni che hanno visto Michela Moioli giocarsela là davanti, con il quarto crono e un accesso ai quarti di finale senza patemi per la fuoriclasse bergamasca, appena alle spalle delle solite, grandi rivali come Eva Samkova (prima), Chloe Trespeuch (seconda) e Charlotte Bankes (terza). Benissimo Francesca Gallina, sesta, mentre ha strappato il biglietto per le fasi finali in extremis Sofia Belingheri, 16esima e quindi chiamata ad uno scontro subito durissimo nel quarto con Samkova e Brockhoff, nella parte alta del tabellone dove ci sarà anche la stessa Moioli (con le nordamericane Gaskill e McManiman, oltre alla svizzera Hediger, la campionessa olimpica parte nettamente favorita).

Non ce l'ha fatta la sola Caterina Carpano, 24esima in qualificazione, così come Michele Godino (42°) nella prova maschile. Cinque gli azzurri avanti nel tabellone, con indicazioni molto positive per i fari della squadra di Cesare Pisoni: Omar Visintin e Lorenzo Sommariva, infatti, hanno piazzato rispettivamente il terzo e quarto crono, preceduti solo dal canadese Grondin e dal tedesco Noerl. Dentro con buon margine anche Filippo Ferrari, 17esimo, Tommaso Leoni, 25esimo, e Matteo Menconi con il 28esimo tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
3
Consensi sui social

SNOWBOARD, SCELTI DAI LETTORI