Questo sito contribuisce alla audience de

Alto Adige, dall’8 novembre possono sciare solo gli atleti

val Senales
Info foto

michela

Alto AdigeATTUALITÁ

Alto Adige, dall’8 novembre possono sciare solo gli atleti

Il Presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, ha firmato una nuova ordinanza che prevede in Alto Adige ulteriori misure urgenti per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19.

Il Presidente Arno Kompatscher  ha stabilito che a partire dall'8 novembre 2020, gli impianti nei comprensori sciistici possono essere utilizzati solo per gli allenamenti. Questi ultimi sono consentiti esclusivamente ad atlete e atleti che nell'anno corrente partecipano a campionati e/o competizioni internazionali o nazionali.

Quindi le due ski area dell’Alto Adige al momento aperte, Val Senales e Solda, da domenica saranno accessibili solamente agli atleti.

Proprio oggi, la Val Senales ha reso nota la notizia con un comunicato sulla pagina facebook ufficiale: “Cari amici, care amiche, abbiamo appena saputo che la nostra area sciistica continuerà a restare aperta, ma dall'8 novembre in poi solo per gli sci club e per i gruppi di allenamento che si preparano a gare nazionali ed internazionali.
Speriamo tuttavia di rivedervi e di poter tornare presto sulle nostre piste per nuove emozionanti avventure sulla neve!
Intanto vi e ci auguriamo di guardare al futuro con fiducia ed ottimismo, comportandoci in maniera responsabile e soprattutto... restando in salute!"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
255
Consensi sui social

Si parla ancora di Alto Adige

Alta Pusteria

Passo Monte Croce apre le piste da sci

Michela Caré, Martedì 24 Novembre
Alto Adige

Alto Adige, difficile l'apertura degli impianti di risalita per Natale

Michela Caré, Venerdì 20 Novembre
Solda

Anche Solda chiude gli impianti di risalita

Michela Caré, Sabato 14 Novembre
Val Senales

Coronavirus, chiudono gli impianti di risalita della Val Senales

Michela Caré, Venerdì 13 Novembre
Alto Adige

Coronavirus, l'Alto Adige diventa zona rossa

Michela Caré, Domenica 8 Novembre